scusate come mai dite che c'è molta disoccupazione nel campo civile/edile

messaggio inserito sabato 20 maggio 2017 da marco4

[post n° 397349]

scusate come mai dite che c'è molta disoccupazione nel campo civile/edile

leggo spesso che dite che i civili non lavorano, che molti strutturisti o geotecnici fanno la fame ma alla fine le statistiche dicono che è l'ambito con più occupazione www.smtvsanmarino.sm/economia/2015/10/12/studio-alma-laurea-istat-co…
:
La statistica parla di laureati a San Marino... Di statistiche piu' realistiche di segno opposto ne trovi a bizzeffe:
www.repubblicadeglistagisti.it/article/quel-posto-sicuro-grazie-a-in…
In generale tutto il settore dell'edilizia e' stagnante, ovvio che le professioni correlate soffrano... Il problema poi, oltre a trovare un posto stabile di lavoro, e' avere retribuzioni adeguate: spesso in questo settore ci si trova nel paradosso di lavorare molto per guadagnare veramente molto poco, in relazione anche alla complessita' e responsabilita' dei lavori che si assumono in proporzione guadagnano di piu' commessi ed idraulici... Comunque se sei veramente motivato e mosso da passione va dove ti porta il cuore...
:
Non è vero che gli strutturisti fanno la fame, anzi spesso sono quelli che lavorano di più. Di "progettisti architettonici" ce n'è a bizzeffe, di strutturisti (parlo tra gli architetti) ben pochi.
Quindi, se ti specializzi in questo campo fai benissimo.
:
Mah... veramente non mi risulta che noi diciamo spesso che non c'è lavoro per strutturisti e geotecnici (che sarebbero i geologi?), se mai il contrario.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.