Terreno - occupazione suolo pubblico

messaggio inserito mercoledì 31 maggio 2017 da Plag

[post n° 397726]

Terreno - occupazione suolo pubblico

Buongiorno a tutti,
un cliente ha appena avuto in eredità una casa con del terreno.
Dalla documentazione (minima e parecchio datata .. risale al 1970) sembrerebbe che parte del terreno non sia di sua proprietà, ma bensi sia del comune.
Mi è stato raccontato a voce che ai tempi del rifacimento della strada che costeggia il terreno, il vecchio proprietario abbia chiesto al tecnico del comune di poter annettere al proprio terreno di proprietà una porzione di terreno comunale e che questo abbia consentito dicendogli di recarsi in comune per pagare.
Nella documentazione ho trovato dei cedolini che dovrebbero essere l'onere per l'occupazione di suolo pubblico.

Premetto che non mi occupo di terreni e che non ho mai affrontato una situazione del genere ...
- Ho preso visione sia del fascicolo cartaceo della proprietà sia al catasto che al comune ma nulla risulta. Infatti nelle planimetrie risulta l'abitazione ed il terreno al netto del area di proprietà del comune.
- Ad oggi tutto il terreno (incluso quello di proprietà del comune) è circondato da siepe ed è sempre stato utilizzato come spazio privato
Ora le domande ...
- Non dovrebbe esserci una sorta di "contratto" eo "pratica" tra il vecchio proprietario ed il comune? E nel caso dove posso cercarlo?
- Dopo tutti questi anni di uso esclusivo e considerata la recinzione, non è possibile che sia diventato di proprietà di chi lo detiene?
- Nel caso è possibile acquistare il terreno dal comune e in che modalità?
Grazie per l'aiuto che vorrete darmi ... buona giornata
:
utilizzo suolo pubblico e cessione suolo pubblico sono due cose diverse.
nel primo caso si paga un affitto per un periodo di tempo limitato rinnovabile, nel secondo caso si stipula un atto di cessione per cui il comune cede monetariamente un'area di sua proprietà a patto che sia cedibile e non sia vincolata a forme particolari.
Prendi appuntamento in comune per verificare cosa risulta. Assolutamente l'uso esclusivo non significa che ora la proprietà passa automaticamente.
Attenzione che il comune potrebbe chiedere le rate pregresse non pagate per l'utilizzo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.