Dalla Cil alla CILA (SUET ROMA)

messaggio inserito mercoledì 5 luglio 2017 da Cinzia178816

Cinzia178816 : [post n° 398808]

Dalla Cil alla CILA (SUET ROMA)

Salve,
avrei bisogno di un aiuto da qualche esperto del settore.
Ho necessità di compilare una CILA tramite SUET ma, non avendo ad oggi ancora la firma digitale pensavo di tergiversare facendo iniziare i lavori di manutenzione ordinaria al committente e successivamente, una volta ricevuta la firma digitale trasformare questa in CILA dichiarando anche gli interventi di manutenzione straordinaria e quindi facendo procedere il committente con i lavori.
Sarebbe possibile il tutto? e soprattutto senza pagare nuovamente i diritti di segreteria imposta già per la CIL?
Cinzia178816 :
Dimenticavo di chiedere anche altre due informazioni:
- Sarebbe possibile compilare la CIL come TITOLARE/CAPO FILA con delega da parte dei proprietari? o devo per forza far presentare la CIL al proprietario risultando cosi lui TITOLARE/CAPO FILA?
- Inoltre, per lavori come rimozione e rinnovamento intonaco, pavimenti, sanitari, impianti tecnologici e lo spostamento di una porta, è possibile eseguire il tutto in economia senza la presentazione del DURC?

Grazie in anticipo a chi risponderà
gioma :
1) Secondo me saresti obbligato a presentare una doppia istanza.
2) Non credo ci siano problemi: il committente fa la delega autografa che poi il tecnico firma digitalmente.
3) Se non hai un impresa devi spuntare la voce "opere in economia", anche se ti ricordo che non è possibile realizzare impianti tecnologici senza ricorrere a personale specializzato in grado di rilasciare le varie certificazioni previste per legge.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.