Proroga e variante in corso d'opera

messaggio inserito giovedì 5 ottobre 2017 da Ily

Ily : [post n° 401447]

Proroga e variante in corso d'opera

Ho un cliente con una SCIA scaduta quest'anno. La SCIA è stata richiesta nel 2014, come variante in corso d'opera di una SCIA precedente del 2013. La regione ha prorogato automaticamente di due anni tutte le pratiche richieste entro il 31 luglio 2013. La SCIA in variante risulta non rientrare nella proroga perché appunto richiesta nel 2014, ma la pratica capofila (cioè quella di cui la SCIA costituisce variante) ci rientrerebbe. La variante in corso d'opera deve ritenersi prorogata oppure no? A mio parere NO ma volevo conferma.
Grazie.
ivodivo :
la SCIA come variante in corso d'opera non cambia i termini di validità della pratica cui si riferisce, per cui vale la scadenza della prima SCIA.

non capisco però il calcolo: se la SCIA originaria è del 2013 e la regione ha prorogato di due anni tutte le pratiche come fa ad essere scaduta? 2013+3+2=2018......
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.