Titolo edilizio adeguato

messaggio inserito lunedì 16 ottobre 2017 da Leonardo

[post n° 401811]

Titolo edilizio adeguato

Salve ragazzi,
una ristrutturazione di un piccolo locale commerciale (barbiere) di 20mq, con sostituzione controsoffitti e realizzazione di alcuni arredi in cartongesso (cassa, mensole, e simili), senza modifica di pareti interne, cambiando pavimenti e rivestimenti e spostando una vasca shampoo, rientra nell'edilizia libera? O serve CILA? Il comune è Napoli, molti mi dicono che è inutile presentare Cila, però temo che sia comunque al limite dell'attività libera. Che dite?
:
Io farei una CILA, specie se vai a toccare anche gli impianti.
:
Per "molti" intendi colleghi? Operando a Napoli e visti i lavori che elenchi farei anch'io servirà CILA, ma fossi in te una capatina all'ufficio tecnico del comune la farei.
:
Si anche da colleghi... difatti non si realizzerà nessuna modifica di importanza "catastale" ma soltanto modifiche sulle finiture e, come dicevo, controsoffitti con tutto l'impianto illuminante e una vasca shampoo... vabbè forse è il caso di fare un salto all'ufficio tecnico... certo se fosse edilizia libera potrebbe iniziare i lavori anche domani, con un gran bel vantaggio per tutti.. speriamo!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.