chiusura veranda con infissi a pacchetto:è possibile?

messaggio inserito mercoledì 8 novembre 2017 da magnum

magnum : [post n° 402738]

chiusura veranda con infissi a pacchetto:è possibile?

Ciao a tutti,
sto ricevendo notizie diverse da parte di geometri ed ingegneri in merito alla chiusura di una veranda con degli infissi a pacchetto (o libro), ovvero quella tipologia di infissi formati da vari pannelli che si possono sovrappore e posizionare lateralmente, liberando completamente la visuale.

Il balcone di casa è chiuso su due lati e vorrei installare degli infissi di questo tipo per ripararmi dal vento durante l'inverno.
Alcuni tecnici mi dicono che non c'è bisogno di alcuna autorizzazione comunale in quanto la struttura non è fissa, altri mi dicono che la questione è dubbia, altri mi dicono che dipende dall'interpretazione del Comune di residenza, ecc.

Insomma, non ci ho capito niente.
Non c'è molto da interpretare, si tratta di pannelli che possono essere posizionati lateralmente liberando completamente la visuale.

Posso installarli senza autorizzazione Comunale?
Viene considerato come un aumento della volumetria e quindi inseribile nel cosiddetto "piano casa"?

Grazie mille
fulser :
Come ti hanno giustamente detto, dipende dal Comune.
Per esempio in alcuni comuni ogni chiusura fa volume, per cui hai bisogno di autorizzazione; per altri no.

Poi, non è vero che non c'è molto da intepretare. Esistono una moltitudine di prodotti, molto diversi gli uni dagli altri. Sono a tenuta termica o no? Semplificando, si vedono i profili verticali (di solito di alluminio) o no?
Possono essere a libro, parcheggiabili, ripiegabili.... con o senza tenuta termica, con o senza profili perimetrali, solo vetro... si assomigliano tutti, ma i concetti costruttivi sono molto diversi, ed anche i prezzi lo sono, e possono esserlo di parecchio.
Per fare un esempio, in un comune balneare non troppo distante da me, si possono fare queste chiusure ma solo a patto che non si vedano profili verticali in metallo o altri materiali, e bisogna comunque chiedere autorizzazione. In un altro a qualche Km di distanza (non turistico) invece non serve.
magnum :
Grazie per la risposta.
A questo punto pongo la domanda in modo diverso: quale prodotte devo scegliere affinchè la chiusura non venga considerata come un aumento della volumetria?
Ovvero, qual'è il documento del Comune da valutare per capire se è possibile o meno installare un prodotto piuttosto che un altro?

Vorrei evitare che l'interpretazione fosse lasciata al libero arbitrio di un singolo tecnico, quindi vorrei qualcosa di oggettivo che non dia problemi in futuro.
fulser :
Regolamento edilizio.

Ripeto: per quanto sembri illogico, il prodotto dipende dal Comune, ogni ente ha le sue fisime.
Se ti interessa solo proteggerti dal vento (e non avere un locale riscaldato) non posso dare qui link, ma prova a cercare pareti mobili scorrevoli vetro (o qualcosa di simile) e ne troverai moltissime; se invece vuoi anche tenuta termica, allora si deve ricadere in prodotti intelaiati (serramenti a libro o scomparsa con telaio, e anche lì ce ne sono una caterva, ma come tipologia principalmente o sono scorrevoli o ripiegabili a libro).
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.