Ispezione lotti confinanti

messaggio inserito sabato 3 marzo 2018 da mister anc.

[post n° 406623]

Ispezione lotti confinanti

Salve a tutti, sono proprietario di un immobile al primo piano che per motivi di vendita deve effettuare una sanatoria perchè la finestra di una stanza, dopo la presentazione della pianta nel 1966 al catasto, era stata spostata su un lato adiacente, prospicente un muretto di un cortile interno di 3 metri, con parete finestrata di altro immobile ad oltre 7 metri di distanza.
Mi ritrovo a dover cambiare destinazione d'uso della stanza o inserire solo una presa di luce al posto della finestra perchè i proprietari dell'altro lotto hanno alzato il muro (da 3 metri sono passati a 6 metri) ed hanno inserito in cima un'apertura chiusa da finestra in anticorodal che guarda ad una copertura con tetto di vetro della superficie tra il muro e l'altro immobile. Come posso fare per sapere se il muro in questione è abusivo (avendo quindi il diritto di lasciare aperta in sanatoria la finestra) o condonato senza chiedere al proprietario (di cui non conosco neanche le generalità)...esiste la possibilità di una ispezione di lotti confinanti in catasto?
Grazie a chi vorrà rispondere
:
Il catasto non ha valore probatorio, bisogna vedere cosa è indicato in Comune. Detto questo, non è una questione che si risolve su un forum, dovrebbe incaricare una professionista che possa valutare correttamente il da farsi.
:
Grazie per la risposta, seguirò il suo consiglio.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.