compenso studente

messaggio inserito giovedì 8 marzo 2018 da mgt83

[post n° 406816]

compenso studente

salve, sono una studentessa che ha partecipato ad un concorso di progettazione. Essendo arrivati primi, abbiamo ricevuto un premio in denaro. Volevo chiedere se esiste una normativa che regola la suddivisione in percentuale del premio ricevuto fra architetti e collaboratori . grazie
:
non c'è nessuna legge in quanto questo rientra nel diritto privatistico. avreste dovuto fare un accordo scritto prima o avere una clausola nel contratto di collaborazione/assunzione che dirime queste questioni. purtroppo senza nulla di scritto non avete tutele e siete in balia di chi vi ha utilizzati.
per il futuro tienine conto e non fare mai accordi sulla aprola e sulla fiducia, nemmeno con amici e parenti
:
grazie per la risposta, se posso vorrei chiederti una cosa: in quanto studentessa, in futuro, potrei chiedere un 50% del premio visto che la mia "collaborazione" supera il 50% di lavoro?
:
non credo proprio. non riescono a prender il 50% collaboratori laureati e abilitati che vengono sfruttatai negli studi per meno di mille euro lordi al mese
:
Lo puoi anche chiedere, ma dubito che verrà mai accettato. Quando parli di 50% del lavoro, intendi il tempo che hai dedicato alla realizzazione del progetto? Perché in tal caso, non sarebbe nemmeno giusto corrisponderti il 50%. Mi spiego meglio: io ho un'idea brillante per un progetto, tu metti giù l'idea e vinciamo il concorso. Io ho lavorato 10 minuti, tu hai speso giornate di lavoro, però la differenza è che il tuo lavoro avrebbe potuto farlo chiunque, la mia idea è solo mia. Nella ripartizione dei compensi, questo ragionamento è fondamentale.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.