Cambio direttore lavori

messaggio inserito mercoledì 4 aprile 2018 da Jack

[post n° 407876]

Cambio direttore lavori

Buongiorno sono un privato che ha bisogno di un consiglio,
ho comprato una porzione al grezzo avanzato. Ora ho bisogno di cambiare il direttore lavori, ma questa non si fa trovare. Sono almeno tre settimane che non risponde ne al telefono ne alle mail.
I proprietari mi hanno assicurato che non ci sono problemi economici e che tutti i conti sono in regola.
Come possiamo procedere?

Aggiungo che per nostro errore abbiamo fatto le scanalature senza che il cambio fosse stato fatto. Potremmo incorrere in problemi?

Grazie mille a tutti.
:
Questo tecnico non ha uno studio dove poterla reperire?
Avete provato a telefonare con un numero diverso dal solito e sconosciuto al tenico?
Un tecnico non può sparire nel nulla e in questi casi è sempre bene ascoltare entrambe le campane, e soprattutto se dice che l' "assenza" è di tre settimane e voi avete già operato dei lavori in autonomia, non se la prenda, la cosa mi puzza un pochetto.
:
il cambio DL non si fa a mezzo telefonico ma sempre con raccomandata a/r o pec mandata al dl che si solleva dall'incarico, al nuovo dl e al comune in cui è depositata la pratica edilizia spiegando le motivazioni. ricordo che sollevare dall'incarico, a meno che non sia per gravi inadempienze contrattuali da parte del dl, è sempre soggetto al pagamento di una penale consistente da parte del committente.
:
Stiamo cercando di contattarlo chiamando lo studio, ma risponde sempre la segretaria. Questo è il problema. E cosa intende con la cosa le puzza? (solo per capire)
:
Io ho acquistato una porzione e mi sono ritrovato con un DL che non ho incaricato personalmente. Volevo avvalermi di uno mio di fiducia; non vedo il problema.
Per quanto riguarda il cambio il mio architetto sta cercando di comunicare con il vecchio DL sia telefonicamente, sia tramite PEC, ma non ha risposte.
:
il suo architetto, che lei paga, dovrebbe sapere bene come ci si muove in questi cais. dovrebbe sapere che la epc non necessita di risposta in quanto fa fede la ricevuta di avvenuta consegna. dovrebbe sapere che lei avendo acquistato deve aver anche fatto il subentro nella pratica edilizia in corso in cui risulta come committente il precedente proprietario. dovrebbe sapere che del cambio dl va informato il comune. dovrebbe sapere che al vecchio dl andrà riconosciuta una penale per averlo sollevato anzitempo dall'incarico. dovrebbe sapere tante cose e risponderle, nonchè procedere correttamente.
:
Beati voi che rispondete, e che quindi avete capito la domanda.
:
concordo con arko e aggiungo: ma che sono le "scanalature"?
Spero che non venga desnip mo a dirmi che faccio lo snob
:
Mi unisco ad arko e ponteggiroma perché oltre a non sapere cosa sono le “scanalature” non ho neanche ben capito cosa sia “una porzione al grezzo avanzato”. Questo oltre al fatto che anche io stento a capire tutta la situazione e di conseguenza a rispondere.
:
Andare in studio dal DL che non risponde al tel e rimanere li fino a quando non arriva.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.