dichiarazione enea

messaggio inserito mercoledì 13 giugno 2018 da blzfdrc

[post n° 409991]

dichiarazione enea

Ciao a tutti, chiedo aiuto perchè nelle faq del sito di enea non ho trovato risposta: nel caso di intervento per il contenimento dei consumi energetici (commi 345-347) di un edificio esistente che è stato ampliato in quale misura è detraibile il costo per il nuovo impianto di riscaldamento? Posso detrarre il costo totale dell'impianto (magari!!) oppure devo calcolare il costo relativo alla parte esistente come si fa per le strutture opache? Spiego meglio: il nuovo impianto (caldaia a condensazione+pavimento radiante), ovviamente, riscalda tutto l'edificio (esistente+ampliamento) per cui, essendo in generale detraibili solamente i costi sostenuti per riqualificare l'esistente, devo dividere il costo totale per i mc totali e poi calcolare l'incidenza del costo sui mc riscaldati della parte esistente oppure detraggo tutto l'importo? Grazie a chi mi saprà/vorrà dare una risposta
:
Devi calcolare la parte di spesa imputabile alla sola parte di edificio esistente.
:
Grazie mille per la risposta!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.