Consiglio scarico acque

messaggio inserito lunedì 9 luglio 2018 da Leonardo

[post n° 410676]

Consiglio scarico acque

Situazione:
Monolocale con terrazzo. Unico accesso a unica colonna fecale per scarico acque.
Terrazzo esterno comune a un monolocale adiacente, separato da barriera in ferro. Per contenzioso tra vicini, entrambi mi hanno chiesto, cliente è vicino, la possibilità di convogliare separatamente le acque meteoriche. Realizzando quindi una nuova pendenza ed un nuovo punto di raccolta. A conti fatti l'unica possibilità di fare questa operazione è convogliare le acque meteoriche del monolocale del cliente nella fecale, che tra l'altro è esterna e a vista. Ma posso farlo tecnicamente è normativamente? Praticamente vi dico che è fattibile al 100%, ma è scorretto per legge?
Grazie
:
No!
Le acque nere devono essere separate da quelle bianche.
:
Lo so bene arko... ma, sono giovane perdonate l'ignoranza, è proprio normativamene vietato e quindi rischio se i due vicini sono in conflitto oppure, con gli opportuni accorgimenti, è possibile farlo?
:
Se è prevista separazione nere e bianche meteoriche è perché i trattamenti delle acque sono diversi e da progettista sei tenuto al rispetto dei regolamenti. Quindi discussione in questo senso non esiste. Devi trovare il modo di connetterti allo scarico delle meteoriche.
Permettimi inoltre qualche dubbio sul "tecnicamente fattibile al 100%". Immettere meteoriche nelle colonne fecali puo facilmente portare al riempimento delle stesse in caso di precipitazioni severe con esiti che ti lascio solamente immaginare. Insomma, OCCHIO.
:
Praticamente ti assicuro che è infattibile al 100%
Di conseguenza è piuttosto normale che lo sia anche normativamente...............
:
Ok grazie, come sempre utilissimi... vado di grondaia e cento capriole...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.