Fine Lavori e Collaudo SUET

messaggio inserito mercoledì 5 dicembre 2018 da LizaMi

[post n° 415612]

Fine Lavori e Collaudo SUET

Ciao a tutti!
Premetto che non sono avvezza alle pratiche in oggetto... Sto incontrando delle difficoltà nel chiudere una CILA, più che altro perché dal portale non si capisce cosa è obbligatorio inserire e cosa no (sembrerebbe che non ci sia nulla di obbligatorio, per quanto abbia già letto alcuni interventi di colleghi in bacheca e i loro preziosi consigli).
Qualcuno saprebbe dirmi:
A) Il modulo di Collaudo e Fine lavori è un preformato scaricabile da un qualche "luogo" (com'era per la Cila cartacea)?
B) a chiusura devo già avere la variazione catastale o posso inserirla a posteriori?
C) il modulo dello smaltimento dei rifiuti e la certificazione energetica sono necessari/obbliggatori?
Grazie in anticipo
:
A -> per il modulo puoi armarti di santa pazienza e redigerlo come più ti aggrada (fermo restando che deve contenere riferimenti di legge, protocollo C.I.L.A. e compagnia cantante)...altrimenti adatti qualche vecchio prestampato che si usava in modalità cartacea...
B -> vige l'obbligo di averla già effettuata la V.S.I. catastale...
C -> più che necessario...asserirei obbligatorio se son stati prodotti materiali da rifiuto...mentre per la certificazione energetica puoi tranquillamente soprassedere (se non hai previsto nella ristrutturazione miglioramenti energetici di qualunque tipo ma che non hanno niente a che vedere con l'A.P.E che non potresti comunque redigere ma semmai con A.Q.E. e/o ex legge 10/91)...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.