CILA

messaggio inserito domenica 9 dicembre 2018 da ark

[post n° 415741]

CILA

Devo presentare la CILA per un appartamento di un condominio a Napoli. Il problema è che posseggo solo gli estremi della concessione ma no la copia dei grafici che, purtroppo, al comune non si trovano.

Che dite, la presento comunque dichiarando lo stato dei fatti cosi com'è ? Tanto solo pavimento ed intonaco devono fare, nessun altro intervento invasivo.
:
Scusa, ma se devi fare solo pavimento e intonaco perchè devi presentare la Cila?
:
Per avere la detrazione al 50%
:
Sei sicuro che il comune ti accetti una CILA per delle opere che sono palesemente di manutenzione ordinaria (e quindi non soggette a CILA)?
:
Me lo ha detto proprio il comune di scrivere cosi. Essendoci delle demolizioni con trasporto a rifiuto devo scrivere cosi.
:
Ok se te lo ha detto il comune alzo le mani. Però smettiamola di dire ai clienti che per avere le detrazioni serve la Cila. Per avere le detrazioni la discriminante sono il tipo di lavori. Se si tratta di m.o. su unità immobiliare individuale NON si possono avere!
:
Perfettamente d’accordo con desnip. Dovremmo essere noi a spiegare ai clienti che la CILA si usa per per interventi di vera manutenzione straordinaria e non solo per avere le detrazioni, che se in certi casi non sono dovute non si possono avere e basta!
Ma forse in certi casi le interpretazioni dei comuni sulla normativa vanno in una direzione diversa...
:
Per me l'intervento che vai fare non è detraibile. Una risposta del genere non si sarebbero mai sognata di darla in comune da me: non è che uno sceglie il titolo edilizio in base alle detrazioni. O la Cila è dovuta oppure no perchè è attività libera. Non è che a seconda delle detrazioni decido il da farsi....mah....
:
Secondo il tecnico comunale necessita di CILA perché ci saranno dei rifiuti.
:
Scusa, ma mi dici qual è il riferimento normativo dove dice che "se ci sono dei rifiuti" bisogna presentare Cila?
:
Mi associo a desnip, anche io vorrei saperlo. Se ci sono rifiuti speciali o terre da scavo che io sappia, basta che l'impresa li smaltisca a discarica in modo idoneo. Nei lavori che vai a fare non mi pare ci sia nulla di particolare che li faccia ricadere in cila
:
In effetti la discriminante per decidere quale titolo autorizzativo ci vuole o se è attività libera è la tipologia di lavori e non certo la produzione di rifiuti.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.