CAMBIO DESTINAZIONE D'USO MILANO

messaggio inserito giovedì 17 gennaio 2019 da glo78

[post n° 416873]

CAMBIO DESTINAZIONE D'USO MILANO

Buonasera a tutti,
devo predisporre un cambio di destinazione d'uso a Milano (l'immobile ricade nei NAF) da commerciale a residenziale (affitta camere) con relative opere edili. Devo considerarlo restauro e risanamento conservativo leggero in quanto centro storico e quindi predisporre un permesso di costruire? Devo pagare il costo di costruzione o gli oneri di urbanizzazione?
Grazie
:
Nel panorama nazionale è abbastanza semplice, per me è ristrutturazione con cambio d'uso, quindi PdC (o scia alternativa). Per contributo di costruzione si vede la differenza tra quello dovuti per il commerciale e quello per il residenziale; se è negativa non c'è nulla da pagare. Non so darti indicazioni precise su Milano.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.