conformità edilizia

messaggio inserito domenica 4 agosto 2019 da ivana

ivana : [post n° 423649]

conformità edilizia

Domanda: ma la conformità ediliiza ed urbanistica di un immobile la deve per forza certificare un tecnico, o la può certificare il proprietario che vende e non avvalersi del tecnico?
gioma :
In questi casi la legge non prevede la possibilità di presentare un'autocertificazione da parte del proprietario per cui è indispensabile rivolgersi ad un tecnico abilitato.
ivana :
grazie gioma, ma qual'è l'articolo di legge che l'impone? Io non sono riuscita a trovarlo... E vorrei caldamente consigliare al mio cliente di farsela da se la dichiarazione! :-)
kia :
in teoria io sapevo che il notaio per procedere deve verificare conformità edilizia e catastale. In realtà poi di fatto è il venditore che dichiara tutta una serie di cose e se ne assume la responsabilità. Spesso non sa neppure cosa sta dichiarando.....e poi arriviamo puntuali noi architetti a fare le sanatorie quando chi ha comprato deve fare dei lavori.
Ma il tuo cliente vuole che la faccia tu la dichiarazione come tecnico (perchè glielo ha chiesto il compratore) ma non sei convinta dell'effettiva conformità dell'immobile? Ci spieghi meglio la dinamica?
ivana :
Il mio cliente mi ha chiamato dopo il rogito, chiedendomi una conformità che per forza di cosa necessita di sanatoria. Vorrebbe dichiarassi il falso nella sanatoria. Vorrei consigliarli di dichiarare direttamente la conformità da se'....
ArchiFra :
la normativa è la 445/2000.
alcuni comuni hanno un modluo apposta per l'autocertificazione in merito alla conformità.
tu come tecnico ti devi rifiutare di dichiarare il falso: o accetta che tu dichiari che non c'è conformità, o dà il lavoro a un altro tecnico scorretto
FranzArch :
"Vorrebbe dichiarassi il falso".
Ma stiamo impazzendo?

Io boh.
ivana :
E' chiaro che il falso io non lo dichiarerò mai, tra l'altro nelle sanatorie quando accetto l'incarico è la prima cosa che ribadisco. Infatti sono indignatissima, è per questo desidero capire se il cliente se la può dichiarare da sè e "consigliarlo" in questo senso.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.