Responsabile dei Lavori Parcella

messaggio inserito lunedì 6 luglio 2020 da giuseppe

[post n° 434124]

Responsabile dei Lavori Parcella

Ciao, è la prima richiesta che mi viene fatta per assumere il ruolo di Responsabile dei lavori. Si tratta di un cantiere di demolizione e ricostruzione abbastanza esteso della durata di circa un anno e per un importo dei lavori di circa 200.000 euro a Milano. Qual è la giusta parcella che potrei chiedere?
:
Si osserva che, prima dell'abolizione delle tariffe, la prestazione era compensata pari al 30-50% di quella congiunta di coordinatore, che andava in base alla percentuale di categoria/classe sull'importo delle opere ed alle aliquote di riduzione moltiplicate per il coefficiente relativo di "progetto esecutivo" (CSP) e "direzione lavori" (CSE).
Per un importo lavori di 200.000€, classe I, categoria c: 8,14%
- CSP: 200.000€ * 0,0814 * 0,25 * 0,50 = 2.035€
- CSE: 200.000€ * 0,0814 * 0,25 * 1,00 = 4.070€

Quando (come nel tuo caso) il RL è svolto da persona diversa dal committente si aumenta il compenso del CSE del 40%.
In caso di incarico assegnato a professionista diverso dal progettista o direttore dei lavori, si aggiunga l'aliquota per «incarico parziale» del 25%.
Ai compensi così calcolati vanno conglobate le spese fino al 60%.
***
Attualmente ci si attesta su un 3-4% dell'importo lavori per CSP+CSE.
Personalmente non svolgo mai questo ruolo ed anzi, se proprio "devo" in realtà il compenso invece che essere la metà è il doppio!
:
Non c'entra con la tua domanda ma ricordati che affinchè la delega a Responsabile dei Lavori sia valida il Committente, oltre ai poteri decisionali, deve delegarti anche poteri di spesa.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.