p.iva

messaggio inserito giovedì 24 febbraio 2005 da marco

marco : [post n° 43414]

p.iva

ciao, ho appena passato l'esame di stato e da poco lavoro per un grosso e importante studio e mi hanno chiesto di aprirmi la p.iva. Io ci capisco poco, ma cmq mi hanno detto che per i primi tre anni sarei a regime agevolato -?-, quindi mi converrebbe, inoltre la paga iniziale sarebbe di 1100 lorde...
Non sò se è veramente conveniente, ne parlerò con un commercialista ma se qualcuno si trova - si è trovato - nella mia stessa situazione mi aiuterebbe a capirci di più.
sabagio :
non molto ti rimane in tasca: se fatturi 1100€ iva inclusa (quindi netti al mese 920 €) in un anno (considerando 11 mesi lavorativi (un mese suppongo sia di ferie... spero...per te...) fatturerai circa 10000 in un anno (iva esculsa), il che significa che ri rimarrano circa 800o euri l'anno, circa 740 €/mese..... Lo so con sufficiente esattezza poichè mi trovo grossomodo nella stessa situazione tua,.... Purtoppo il commercialista incide non poco (circa 50-70€/mese) poi irpef (23%) poi inarcassa 5% per i primi 3 anni..... e rotture varie....
Fatemi sapere la vorstra opinione.,... sopratutto se ho sbagliato io.... poichè sono pronto a cambiare rotta...
Ciao
Max S :
Sabagio ti ha già fatto un bel quadro della situazione, cmq col regime agevolato l'Irpef è del 10% però non puoi scaricare praticamente nulla (mutui,assicurazioni,ecc.).La p.iva sotto i 1200-1300 netti è un po una fregatura.
Saluti a tutti i colleghi.
Campanellino :
Con la p.iva agevolata non si ha l'obbligo del commercialista ma si possono risolvere tutti gli adempimenti fiscali tramite un software fornito gratuitamente dall'agenzia dell'antrate e con l'aiuto di un tutor a disposizione per qualsiasi informazione (vedi sul sito dell'agenzia delle entrate alla voce tutoraggio).
Inoltre non si paga il 23% di irpef ma un'imposta sostitutiva del 10%.
Guardate art 13 della finanziaria 2001:
www.edscuola.it/archivio/norme/leggi/fin2001.html
sabagio :
ciao; questa notizia per me è una manna dal cielo...!
Infatti il mio commercialista, ovviamente, non mi ha proposto tale soluzione... dove trovo il software per tale gestione agevolata? inoltre c'è un sito dove trovare tutte le indicazioni per la gestione di una partita iva agevolata???
Ciao per adesso e mille grazie...
Andrea :
...perchè Max S dice che non si può scaricare nulla?
io scarico tutto il possibile immaginabile, o almeno il mio commercialista me lo consente!!!
... e voi?
Campanellino :
Quando ho aperto la p.iva agevolata all'agenzia delle entrate ho compilato un modulo con il quale sceglievo se, per gli adempimenti fiscali, volevo avvalermi del commercialista oppure del "tutoraggio" dell'agenzia stessa...io ho scelto questa modalità.
In pratica all'agenzia delle entrate a cui tu fai capo (l'ufficio a cui ti devi rivolgere dipende dal tuo indirizzo di residenza)
c'è un ufficio apposta con un tizio che è preposto alla consulenza dei giovani che sono all'inizio dell'attività. Lui ti fornisce il pincode con il quale poi scarichi dal sito il software.
Se decidi di avvalerti del software hai l'impegno di trasmettere al tutor ogni 3 mesi i tuoi movimenti fiscali (fatture emesse, fatture ricevute da scaricare, ecc...) e l'iva la scarichi alla fine dell'anno tutta insieme...comunque lui ti spiega tutto e puoi chiamarlo per ogni problema anche banale...almeno per me è così!!!!

Se non hai richiesto il tutoraggio al momento dell'apertura della p.iva credo che tu possa farlo anche in un secondo momento...dovresti andare all'agenzia delle entrate dove sei registrato e lì ti diranno tutto.

Intanto ti do le indicazioni per informarti online:
www.agenziaentrate.it/servizi/servizi_telematici/fisconline/tutoragg…
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.