RSPP - responsabile servizio prevenzione e protezione

messaggio inserito mercoledì 22 luglio 2020 da Fede

[post n° 434704]

RSPP - responsabile servizio prevenzione e protezione

Buongiorno a tutti.
Volevo chiedere, l'indicazione del RSPP è sempre obbligatoria? Nel mio caso, si tratta di lavori di manutenzione straordinaria per cui va presentata una CILA, che saranno svolti da un lavoratore autonomo che realizzerà alcune opere murarie e da un'impresa che realizzerà alcune modifiche agli impianti.
Da quello che ho capito il RSPP dovrebbe essere interno all'impresa (spesso il titolare stesso dell'impresa), ma in un caso del genere come ci si comporta? Di fatto il grosso del lavoro lo farà il lavoratore autonomo..
:
Immagino siamo in titolo IV. Se non ha dipendenti non ha l'obbligo di rspp interno od esterno che sia.
:
Grazie Albo. Anche se nel cantiere interverrà anche un'impresa che farà le modifiche all'impianto non vi è obbligo di RSPP? Questa impresa ha dipendenti, però si occuperà solo degli impianti..
:
Di cosa si occupano non importa. L'impresa avrà un proprio rspp che può essere il datore di lavoro che ha effettuato il corso se ha un massimo di 30 dipendenti o un esterno.
Il lavoratore autonomo se non ha dipendenti non avrà rspp ovviamente, non dovendo tutelare nessuno se non se stesso
:
Grazie, sì questo mi è chiaro adesso. Il dubbio è se al Comune devo comunicare come rspp (richiesto nella CILA) quello dell'impresa che farà l'impianto, visto che il lavoratore autonomo muratore non lo ha.. oppure ometto di segnalarlo..
:
Personalmente non mi è mai capitato un comune che chiedesse il nominativo del RSPP per una CILA, ti direi di contattare il tecnico per avere numi sul da farsi
:
Farò così, grazie.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.