CILA con opere da sanare e non

messaggio inserito martedì 4 agosto 2020 da Mark

[post n° 435117]

CILA con opere da sanare e non

Buongiorno, dovrei fare una CILA In cui mettere delle opere da fare (divisione di ambienti) e delle opere da sanare fatte abusivamente qualche anno fa. Come posso muovermi? Il cliente deve pagare la sanzione dei 1000 euro? O posso mettere tutto all’interno della CILA in modo da evitare la sanzione?
Grazie!
:
Fai il contrario di quello che ti sta chiedendo il cliente e vedrai che sicuramente sarà la scelta giusta
:
Dovresti prima sanare quanto effettuato abusivamente (CILA in sanatoria) per avere un ante operam conforme allo stato di fatto, accatastare e poi procedere con il nuovo titolo e i nuovi lavori. Fermo restando che i lavori abusivi siano comunque sanabili con CILA, quindi da riferirsi a sole modifiche interne
:
Ok, grazie. Si i lavori fatti sono comunque sanabili però pensavo che ci fosse un modo per nn far pagare al cliente i 1000 euro di sanatoria però a quanto pare nn è possibile
:
c.v.d.
:
al massimo potresti risparmiare la variazione catastale se gli abusi da sanare non hanno modificato la rendita catastale dell'immobile. E procedere con variazione catastale finale dopo i lavori e CILA
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.