perizia = certificato?

messaggio inserito venerdì 9 ottobre 2020 da lorenzo

[post n° 438032]

perizia = certificato?

buongiorno.
alla richiesta di agibilità di un appartamento appena ristrutturato, inserito in un edificio di 3 piani + sottotetto, evidentemente senza agibilità preesistente, mi viene richiesta "perizia di idoneità statica delle strutture portanti relative all'immobile". La perizia è la stessa cosa di una certificazione? possono chiedermi la verifica su tutto l'immobile? grazie
:
Nella mia Regione, per l'agibilità, si richiede il Collaudo statico dell'edificio.
Secondo me non puoi prenderti la responsabilità, nell'ambito di una pratica di agibilità per un singolo appartamento, di andare a fare una perizia per l'intero edificio.
Se ad esempio l'immobile è in cls, dovresti andare a fare delle prove strutturali per verificare lo stato dei materiali (ad es. prove sclerometriche), e in seguito fare una verifica strutturale sull'intero immobile; e questo esula da una semplice pratica di agibilità, sia per il tipo di lavoro che si deve espletare, sia per l'onorario che non sarebbe più quello di una semplice agibilità.
Se il collaudo invece non c'è è un bel problema, perchè si dovrebbe dichiarare inagibile l'intero edificio, in quanto il collaudo è uno dei documenti necessari per l'agibilità di un immobile.
Se l'edificio è in muratura il discorso è lo stesso; ti dovresti infatti caricare il lavoro di una perizia sull'intero immobile, che il proprietario dell'appartamento a cui serve l'agibilità non troverebbe conveniente pagarti da solo.
Se invece è edificio in cls e non c'è collaudo statico, dovresti parlare con tutti i condomini ed eventualmente farti commissionare questo lavoro, perchè è un documento comune a tutti i proprietari e necessario per l'agibilità di tutte le u.i.
:
Quando è stato costruito l'edificio? Facendo accesso agli atti risulta richiesta l'agibilità e, magari, rilasciata per silenzio assenso? Quale pratica edilizia si è utilizzata per la ristrutturazione dell'appartamento? SCIA? Modifiche strutturali? Interventi locali o adeguamento sismico ? (dubito)
Chi è che chiede la perizia di idoneità? Un portale (SUE o cose simili) on line? La modulistica cartacea? E' una tua deduzione? E' la richiesta di qualcuno all'ufficio tecnico comunale?
Non ti è venuto il dubbio che la perizia serva per interventi diversi o per agibilità "diverse" in caso di nuova costruzione, completamento opere, ma non nel tuo caso?
Se trovi risposta alle domande di cui sopra, trovi risposta anche al tuo quesito.
Un certificato di idoneità statica è cosa che solitamente, dalle mie parti, serve nel caso di sanatorie (per attestare la famosa doppia conformità), ma a rigor di logica e di legge, nessuno che interviene con una comune ristrutturazione su un appartamento può essere obbligato a verificare strutturalmente l'intero fabbricato. Per cui, la vera domanda, non è se il certificato e la perizia sono la stessa cosa, ma se qualsiasi cosa ti venga richiesta sia dovuta (sempre che non sia un fraintendimento tuo ed in realtà non occorra ).
:
grazie della risposta.
la ristrutturazione è stata fatta con Permesso di Costruire perché hanno modificato la facciata (trasformato una portafinestra in finestra) altrimenti sarebbe bastata una semplice CILA per manutenzione straordinaria. Il richiedente la perizia è il SUE. l'edificio risale al 1600 ma rimaneggiato più volte negli anni 60 e 70, ma i proprietari dell'appartamento non sono riusciti a risalire a documentazioni di agibilità ne di denuncia o collaudo delle strutture per me perché non esistono.. Francamente a me la richiesta sembra esagerata. Chiedevo della perizia perché se si tratta di una semplice relazione si può fare, le strutture sono in buono stato, i solai in legno sono ancora integri (almeno quelli dell'appartamento) e le murature portanti sono ottime (delle fondazioni non saprei però che dire); se è una certificazione sostitutiva del certificato di collaudo, beh, è un'altra cosa e andrebbero fatte rilevazioni con strumenti, prove di carico, sondaggi materici, ecc. in casa d'altri che non mi sembrano propensi a spese per una cosa per cui non hanno alcun interesse. bho
:
grazie della risposta
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.