Ritorno in Italia

messaggio inserito martedì 13 ottobre 2020 da Matt

[post n° 438203]

Ritorno in Italia

Buongiorno a tutti.
Per motivi personali, sto valutando la possibilità' di ritornare a vivere in Italia con la mia famiglia, ma dal punto di vista lavorativo, ho qualche perplessita'. Al momento lavoro come architetto paesaggista in California.
Vorrei sapere qual'è la situazione del lavoro per un paesaggista in italia? Ovviamente la realta italiana e' ben diversa da quella a cui sono abituato. Vorrei capire se c'e richiesta per il servizio che può offrire un paesaggista. Sto cercando di capire quale sia la strada migliore per fare questo passaggio. MI piacerebbe offrire un servizio a distanza all'inizio e vedere se riesco a trovare un impiego o aprire Partita IVA. Qualcuno ha suggerimenti? Grazie
:
Caro Matt, anche io lavoro fuori dall'Italia e studio l'ambiente italiano per un ritorno. Il mercato italiano è molto complesso e difficoltoso, tuttavia l'esperienza specifica che hai sviluppato puó essere utile all'accesso ad un lavoro stabile, io ti consiglio di metterti in contatto con i maggiori gruppi del paese. Non solo di progettazione del paesaggio ma anche di costruzione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.