Errore grafico

messaggio inserito lunedì 26 ottobre 2020 da Berna

[post n° 438686]

Errore grafico

Buongiorno,
sto effettuando una conformità urbanistica e mi sono reso conto che è riportata una porta in facciata che in realtà non c'è. Sulla pianta è corretto ma sul prospetto è erroneamente riportata la porta (probabilmente hanno fatto un copia incolla del piano superiore). è evidente che è un semplice errore grafico. In questo caso posso dichiarare comunque la conformità o devo segnalare la difformità? Grazie
:
devi far presente la difformità e inquadrarla come errore grafico in relazione tecnica. Però parla prima con i tecnici comunali e vedi cosa ti dicono.
:
Il DL semplificazioni si è sostanzialmente uniformato a quanto già previsto dalla Regione E.R. in tema di tolleranze facendo, in pratica, un copia-incolla (sul portale di Legislazione Tecnica si trova un'interessante riflessione in proposito). Fermo restando che la norma nazionale è decisamente generica rispetto ai chiarimenti dell'Emilia Romagna (comprensivi di esempi "tipo") è lecito presupporre che i palesi errori grafici sdoganati da alcune regioni, lo siano anche dallo Stato e che, quindi, rientrino tra le tolleranze che non richiedono sanatorie e non pregiudichino la conformità/commerciabilità di un bene.
E' comunque consigliabile, oltre che previsto dalla normativa (comma 3, art.34-bis, DPR 380/2001), mettere "nero su bianco" il ricorso a tale interpretazione legislativa. Per lasciarne traccia ai posteri che dovessero metter mano ai fabbricati, per certificare, di fatto, un nuovo stato legittimo e per mettersi al riparo da eventuali future interpretazioni fantasiose da parte di poco informati tecnici comunali, periti, ecc.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.