Difformità cantine

messaggio inserito giovedì 29 ottobre 2020 da ArcZeta

[post n° 438835]

Difformità cantine

Buongiorno, ho questo quesito forse banale: verificando la legittimità urbanistica di un un condominio ho riscontrato delle irregolarità rispetto al blocco cantine: una di queste ha una superficie infatti maggiore rispetto al progetto e va quindi a "traslare" il posizionamento delle altre. Ora, ogni cantina è collegata al sub di un appartamento(quindi non scorporate a livello catastale) La strada è quella della C. I. L. A. in sanatoria individuale (per tutti? O le "traslate" mantenendo dimensione da progetto possono evitarsela?) o può esserci una qualche procedura alternativa? Aggiungo che si tratta di difformità realizzate dal costruttore in corso d'opera quindi non legate ad iniziativa personale. Grazie a chi vorrà rispondermi
:
Se le difformità rilevate coinvolgono tutte le cantine, dovresti procedere con una sanatoria condominiale.
Devi consultarti con un tecnico comunale.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.