Segnalazione Certificata di Agibilità

messaggio inserito venerdì 30 ottobre 2020 da nikosky

[post n° 438894]

Segnalazione Certificata di Agibilità

Cari colleghi ho un quesito da porvi. Abbiamo realizzato con Ampliamento Casa un piccolo manufatto di natura pertinenziale all'abitazione principale.
Nei meandri burocratrici non riusciamo a capire se è necessario presentare la S.C.A. oppure tale intervento ne è esente.
Parliamo di un manufatto di 30mq esterno all'abitazione.
Confido in un v chiarimento.
Saluti
n.
:
E' una nuova costruzione per cui la SCA va presentata.
Bisogna solo capire se procedere con una richiesta di agibilità parziale o totale.
:
Grazie per la risposta.
Ma in caso di ristrutturazione totale di opere interne invece, va presentata? Parlo di ristrutturazione di appartamenti ad esempio.
secondo me non è necessaria....
:
Intendendo quella eseguita un AMP, è per forza di cose necessaria la SCA.

E' pacifico ritenere che le manutenzioni straordinarie leggere per la sola diversa distribuzione interna (non ristrutturazione edilizia, che è un'altra cosa), diverse dai frazionamenti o fusioni, non richiedano l'aggiornamento. Troverà diverse indicazioni anche presso le aree dedicate alle consulenze on-line degli Ordini degli Architetti.

Alcuni ritengono, interpretando in maniera letterale e stringente, che sia invece sempre applicabile l'art. 24 (L) del DPR 380/2001: peccato che si scontri con la contraddizione che questi interviene in correlazione ad un titolo almeno pari alla SCIA.
:
In merito alla ristrutturazione interna abbiamo una diatriba in corso con posizioni opposte a studio!
:)
Io sono della sua stessa opinione ma....grazie

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.