Trasformazione finestra in porta d'ingresso

messaggio inserito giovedì 3 dicembre 2020 da marios

marios : [post n° 440149]

Trasformazione finestra in porta d'ingresso

Buongiorno, vorrei acquistare un appartamento al pian terreno ma "separami" dal condominio aprendo una porta sulla strada al posto di una finestra, provvederei poi a murare la porta di accesso condominiale, i miei dubbi sono:
- in generale è "tecnicamente possibile"
- c'è qualche norma che vieta l'apertura di una porta su strada pubblica? occorrono autorizzazioni?
- occorre il consenso del condominio anche se fare i lavori a mie spese?

Grazie mille
archspf :
Provo a rispondere in ordine per punti, indicando da subito la necessità di incaricare un tecnico che valuti puntualmente la circostanza:
a) è in linea di principio fattibile tecnicamente, ma occorre valutare le caratteristiche costruttive e conservative in seno alle questioni strutturali;
b) occorre un PDC o SCIA alternativa all'autorizzazione quantomeno per la modifica di prospetto (oltre l'eventuale progetto statico in base alla norma regionale antisismica); inoltre bisogna verificare che l'intervento non pregiudichi le condizioni igienico-sanitarie del locale servito; occorre comunque il consenso/nulla hosta dell'ente proprietario della strada;
c) a meno che il regolamento di condominio non lo vieti espressamente (alterazione/modifica delle caratteristiche architettoniche, morfologiche ed estetiche del fabbricato), ai sensi dell'art. 1102 del Codice Civile è possibile eseguire l'intervento nel rispetto del principio sancito dall'art. 1120 (pregiudizio); Inoltre i lavori possono essere SOLO a sue spese;
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.