inizio e fine lavori con dia

messaggio inserito mercoledì 2 marzo 2005 da monica

monica : [post n° 44074]

inizio e fine lavori con dia

il mio problema è questo:
ho presentato a luglio una dia al comune di milano, a settembre hanno iniziato i lavori e ora vorrei chiudere.
mi è sorto il dubbio...il comune nn mi ha inviato nessuna comunicazione ...(la dia l'ho presentata al protocollo gen.quindi nn sono passata dai tecnici)..mica sarà stata respinta?..se fosse così nn dovevano comunicarlo?
per la fine lavori: è tre anni dalla data di presentazione?..ora il mio cliente mi chiedeva se si poteva aspettare perchè voleva prendere il negozio affianco e unirlo..posso fare un'unica "fine lavori"???
che casino...
ciao ciao a tutti
laurark :
forse è meglio che tu prenda le leggi e un libretto rissuntivo per chiarirti le idee: la DIA è una asseverazione quindi se tutto va bene il comune non si fa sentire.

RIleggiti bene la legislazione, anche per non cacciarti in qualche pasticcio....con la DIA il tecnico si assume delle serie responsabilità.
monica :
sul testo unico c'è scritto che se il comune nn risponde..c'è il silenzio-rifiuto.
al :
per la DIA è previsto, dopo 30 giorni, il silenzio assenso...per nuovi lavori dovrai fare una variante, ma forse sarebbe il caso di farla, prima, una capatina dai tecnici, perchè vale quanto detto da laurark...le responsabilità civili e penali fioccano
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.