Direttore Tecnico, progetto e doppia firma

messaggio inserito mercoledì 30 dicembre 2020 da Mtz75

Mtz75 : [post n° 440980]

Direttore Tecnico, progetto e doppia firma

Un dubbio sulle funzioni del Direttore tecnico:
Ho da poco sottoscritto con una società di ingegneria un contratto di prestazione d'opera intellettuale per l'espletamento delle funzioni del Direttore tecnico che questa società ha deciso di esternalizzare.
Detto questo vorrei sapere se il Direttore tecnico (esterno) può lui stesso essere nominato progettista di una specifica commessa, è possibile o vi è conflitto tra "controllato" e "controllore". Se fosse possibile....come si gestisce la doppia firma. Grazie
d.n.a. :
Lavori pubblici... no.
Lavori privati... ho visto cose che voi umani neppure potete immaginare...
Mtz75 :
Puntualizzo che si tratta di lavori privati.... La società ha molti lavori all'orizzonte e per stima e fiducia vorrebbe che il direttore tecnico se ne occupasse come progettista esterno
d.n.a. :
Si puoi farlo vai sereno
Mtz750 :
Grazie d.n.a.
Devo comunque trovare o un appiglio normativo o un qualche tipo di sentenza...
Ci saranno lavori per committenti privati che operano quasi come enti pubblici e non voglio problemi ne per me (direttore tecnico e progettista) ne per la società di ingegneria... Devo ammettere che faccio molta fatica a dipanare questa matassa.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.