errore nello stato di fatto di immobile ante 57

messaggio inserito venerdì 22 gennaio 2021 da archlu

archlu : [post n° 441912]

errore nello stato di fatto di immobile ante 57

Ho eseguito una cila per lavori interni ad un immobile che non presentava concessioni o disegni in comune perche ante 57 e in centro storico. Nel rilievo ho fatto un paio di piccoli errori un muro dello spessore errato di profondita un metro e una porzione di 0.80 mq di solaio sopra la scala che non ho riportato nello stato di fatto.
La domanda è posso correggere tutto ripresentando i disegni corretti? perche le sviste sono davvero minime, riportando le foto dello stato di fatto
archspf :
Per le Cila, in alcuni comuni, c'è la possibilità di presentare un elaborato in "sostituzione" del precedente (tipo una variante). Chiaro questo riguarderebbe intrinsecamente l'intervento e non la rappresentazione ante-operam, ma si potrebbe pure tentare. Si consideri che generalmente vanno ripagati i diritti di segreteria.
L'alternativa sarebbe la richiesta di annullamento e la ripresentazione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.