Dimensionamento parcheggio

messaggio inserito lunedì 1 marzo 2021 da bla bla 01

bla bla 01 : [post n° 443765]

Dimensionamento parcheggio

Buonasera non sono molto pratico nel dimensionare un parcheggio e ringrazio chi mi risponde.

Sto cercando di dimensionare le aree da destinare a parcheggio di un palazzetto dello sport che sto progettando

Come riferimenti sto usando:
D.M. 18 marzo 1996
e da quest'ultima leggo:
6.3 - Aree di sosta
In relazione alla destinazione, al livello di attività sportiva, dovranno essere previste a servizio dell’impianto adeguate aree da destinare al parcheggio dei veicoli per il trasporto individuale e collettivo dei diversi utenti, da dimensionare in base alle vigenti disposizioni di legge, ai regolamenti comunali e tenendo conto anche delle abitudini locali.
A tal fine in fase di progetto dell'impianto dovrà essere effettuato uno studio delle modalità di accesso ed esodo da parte delle diverse categorie di utenti (atleti, giudici di gara, addetti, spettatori), tenendo conto della presenza dei disabili, valutando il numero di coloro che raggiungono e lasciano l'impianto:
- direttamente a piedi senza l'ausilio di mezzi pubblici;
- con l'ausilio di mezzi pubblici;
- mediante mezzi di trasporto collettivo organizzato (autopullmann);
- mediante mezzi di trasporto individuale (cicli, motocicli, autovetture).

In base al numero di utenti che raggiungono l'impianto con mezzi vari, le aree di parcheggio, per i diversi mezzi di trasporto, distinte per tipo di utenti, saranno di massima dimensionate in base alle seguenti utilizzazioni convenzionali e superfici comprensive degli spazi di manovra:
- cicli e motocicli: n. 1 utente - mq 3;
- autovetture: n. 3 utenti - mq 20;
- autopullmann: n. 60 utenti - mq 50.

Dovranno inoltre essere previste aree di parcheggio riservate ai disabili conformi alle vigenti norme relative al superamento delle barriere architettoniche. Salvo diversa disposizione di legge, dovrà essere previsto nel parcheggio per il pubblico ed in quello per gli atleti almeno n.1 posto auto ogni 50 autovetture o frazione. Per tutti i collegamenti tra le aree di parcheggio destinate ai disabili e gli accessi alle zone spettatori o atleti dovrà essere previsto il superamento delle barriere architettoniche.
Le zone di attesa degli utenti dei mezzi pubblici dovranno essere dimensionate in funzione del massimo affollamento prevedibile.

Ipotizzando un palazzetto con 450 spettatori 2 squadre da 14 atleti con 2 allenatori e 10 lavoratori si hanno 492 utenti con il parametro coni si ha :
cicli e motocicli: n. 1 utente - mq 3 --> 492:1 = 492 posti per cicli e motocicli
autovetture: n. 3 utenti - mq 20 --> 492:3 = 164 posti auto
autopullman: n. 60 utenti - mq 50 --> 492:60 =8 posti per pullman

Ma è corretto quanto ho svolto per un palazzetto di 450 spettatori o mi sono perso qualcosa?


Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.