NormativaUNI-EN12065

messaggio inserito martedì 9 marzo 2021 da Giacomo

Giacomo : [post n° 444078]

NormativaUNI-EN12065

Salve violando la norma ENI-EN 12065 ci sono sanzioni per l’installatore
Giacomo :
Salve ho letto è per quel che la mia formazione scolastica mi abbia fornito deduco che violare una normativa UNI-EN non vi siano obblighi si possono violare : dunque in materia di NORMATIVA UNI-EN -12065 nessuna responsabilità è dovuta a chi non la osserva anche in tema di (ventilazione colonne di scarici wc) non ho parole a che servono allora le normative UNI
fulser :
no scusa, non hai capito.
Detto in soldoni: le norme sono volontarie, quindi da un punto di vista teorico non ci sono obblighi.
PERO' le norme diventano cogenti quando sono contemplate in leggi/capitolati/documenti ecc, quindi se, per esempio, in un capitolato viene richiesto il prodotto/lavorazione in linea con una determinata norma, legalmente ha valore e deve essere rispettata. Che poi sia difficile da perseguire la cosa, quello è un altro discorso; ma per esempio le norme UNI su trasmittanze, prodotti per l'edilizia ecc sono ormai cosa acquisita e certa, che nessuno si sogna di trasgredire pena l'esclusione dal mercato.

Piuttosto, leggendo a cosa è inerente la norma citata:
"La norma specifica le prove che devono essere effettuate per valutare l'attitudine all'impiego degli emulsionanti per la produzione di schiuma a media espansione o ad alta espansione e delle polveri estinguenti conformi alla UNI EN 615, utilizzati in modo singolo o combinato, su incendi di gas naturale liquefatto"....... Non capisco cosa centra la norma citata con la ventilazione degli scarichi wc.
Giacomo :
Scusa , la mia ignoranza lo ripeto ho letto si una parte e poi diventava difficile e mi è sembrato ma lo conferma che non ci sono obblighi . Mi spiego cosa c’entra la ventilazione ; la normativa che ho chiesto informazioni la UNI-EN 12056-2:2001 , in merito a sistemi di scarico funzionanti a gravità all’ Interno di edifici , progettazione e calcolo , : La presente norma è la versione ufficiale in lingua italiana della norma europea EN 12056-1 (edizione giugno 2000). La norma si applica ai sistemi fognari per acque reflue che funzionano a gravità. Si applica ai sistemi fognari all'interno di abitazioni, edifici commerciali, edifici pubblici e industriali. La prima parte della norma stabilisce i requisiti generali e le prestazioni per sistemi fognari per acque reflue funzionanti a gravità. dicitura copiata dal sito uni.it e forse ho spiegato male la mia richiesta sono stato superficiale forse ora è più chiaro informazione della normativa data da tecnici della ditta Valsir costruttrice di aeratori con membrana per ventilazione scarici per cattivi odori .forse nel è la strada giusta per arrivare a capire se il costruttore ha violato la normativa e ci siamo gli estremi per capire se è sanzionabile visto il mio problema che ho in casa odori di fogna all’accensione del condizionatore di sicuro l’idraulico ha scaricato nella braga wc la condensa questo è certo io stavo cercando informazioni in merito se la normativa in merito a esecuzione di impianti possa essere non sanzionabile la violazione della citata in precedenza norma . Mi scuso se non sono stato chiaro ora penso di sì se non avrò informazioni in merito continuerò la mia ricerca in merito grazie .....
fulser :
nel titolo avevi scritto un'altra norma (numero invertito).
per quanto riguarda le responsabilità, ripeto e confermo quanto già detto sopra. Le norme sono volontarie, diventano cogenti se citate in capitolati/descrizioni/leggi ecc (e ormai lo sono quasi sempre).
Per vedere il caso tuo particolare sarebbe meglio appoggiarsi a qualcuno, da quanto leggo (ma in questa sede la mia è una pura opinione) mi PARE un difetto di posa e non di prodotto, quindi le cose devono essere studiate più tecnicamente.
Jaems 103 :
Si lei ha ragione mi sono accorto anche io di aver invertito la norma mi scuso per aver fatto questo errore e faccio mia la su altro interpretazione contatterò il nostro amministratore per valutare quale professionista contattare visto che da dati raccolti sembrerebbe che la colonna esalatore scarici wc fino al tetto e condominiale e dalla braga a tutti gli scarici sanitari sono privati . La sottodimensione dell’esalatore non consente di esorllere gli odori nel mio appartamento . Ringrazio per le sue spiegazioni e porgo ancora le mie scuse per l’errore cordiali saluti Giacomo Bianchi
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.