superbonus 110% con sostituzione caldaia+fotovoltaico

messaggio inserito martedì 13 aprile 2021 da elli

elli : [post n° 445669]

superbonus 110% con sostituzione caldaia+fotovoltaico

Ciao a tutti, ho iniziato ora a sbatterci la testa per questo superbonus 110% e quindi scusatemi in anticipo per la domanda se per voi è banale.
Per una sostituzione di caldaia vecchia con una a condensazione (o forse pompa di calore) e installazione di fotovoltaio, mi sembra di avere capito che sia fattibile chiedere il bonus 110%. O no?
Il punto mio è questo: con questi due nuovi interventi serve migliorare per forza di 2 classi energetiche l'appartamento di una palazzina di 4 unità abitative? Inoltre serve che l'intero edificio risulti in regola con tutte le pratiche edilizie (nel caso in questione sembra ci siano prospetti dell'ultima pratica presentata difformi rispetto a quello realizzato).
Grazie a tutti in anticipo...e non arrabbiatevi se la domanda per voi è banale!
desnip :
Il salto di classi serve sempre per il super ecobonus.
Anche la conformità urbanistica serve sempre. Al massimo si può trascurare quella delle singole unità se sono conformi le parti comuni, ma qui parliamo di prospetti, quindi non c'è.
Albo :
Certo sempre Il salto di 2 classi e la verifica La.10 che poi è quella più problematica. Il f.v. porta benefici per il salto di classe solo se collegata a una p.d.c. altrimenti in caso di condominio serve solo per i consumi elettrici come ascensore e luci che non hanno incidenza a livello di salto di classe. Attenzione anche che non è così semplice il corretto dimensionamento di una P.d.c totalmente elettrica mantenendo le T di emissione dei radiatori.
archspf :
La conformità deve esserci a prescindere.
Il salto di classe è sempre requisito essenziale.
A patto di dimensionare ed ottimizzare l'impianto come suggerisce @Albo, la sostituzione del generatore con un'altra caldaia (anche se a condensazione) non porta a grandi benefici (in genere poco più di un bel niente), benché meno al santo della (doppia) classe che invece, in determinate condizioni, può avvenire senz'altro con una PDC elettrica, abbinata ad un impianto FV: e questo lo dico più che altro per esperienza diretta e conferme tangibili, ma su certi temi è bene non dare mai nulla per scontato.

Se hai iniziato ora a "sbatterci la testa", ti consiglio spassionatamente di continuare a farlo per un altro pò (io non ho ancora smesso da mesi :D), poiché le questioni da considerare sono molteplici e mai banali ;-)
elli :
Grazie ragazzi, siete stati utilissimi con le vostre indicazioni! Arcspf...di sicuro seguirò il tuo consiglio! Vero: è una cosa complessa più del complesso!!!
Per caso sapreste darmi indicazioni per qualche sito dove l'argomento è trattato bene e in modo serio (...non da venditore?). Ho visto e guardato diverse pagine in rete (veramente una marea!) ma spesso la materia è trattata male. Grazie ancora e buona giornata a tutti!
archspf :
La mia era più una battuta, intendiamoci ;-)
Purtroppo, aldilà della interpretabilità o meno della norma, l'unica strada percorribile, secondo me, è quella di "far proprio" lo scenario normativo, magari integrandolo con i vari webinar che fino ad ora sono stati organizzati da enti accreditati (enea in primis), e delle varie guide, faq ed interpelli ufficiali Mise/Enea/ADE (soprattutto questi ultimi poichè riferiti a casi reali assimilabili a circostanze analoghe) poichè di fatto sul web si trovano solo notizie contrastanti o circostanziate (v. ad esempio il discorso della coibentazione di pertinenze non riscaldate proposto anche da ediltecnico).

Posso solo suggerire:
- video su youtube di: soluzionigreen, danilotorresi, enricorovere, carlopagliai, vincenzomadera
- interpelli ade: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/risposte-alle-istanze-d-in…
- se esiste una commissione dedicata (come per Roma) fare domande esplicite o navigare in quelle già fatte al proprio ordine professionale
- sito Enea: https://detrazionifiscali.enea.it/superecobonus.asp
- sito Governo: www.governo.it/superbonus

Di tutto ciò che si trova bisogna filtrare con ragionevolezza le informazioni che siano più pertinenti al caso e comunque che rispondono ad una "interpretazione oggettiva" della norma.
elli :
archspf...ma per me non era una battuta! E ho molto gradito per il tuo suggerimento!! Ti ringrazio anche per le ultime dritte che mi hai dato e per i link che hai messo! Me le guardo tutti ben benino...e inizio ad immergermi in questo...ginepraio!
Credo che vi chiederò ancora consigli, chiarimenti e indicazioni! :-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.