Contratto con Impresa

messaggio inserito lunedì 6 settembre 2021 da Mino

Mino : [post n° 450589]

Contratto con Impresa

Salve, sono stato contattato da un impresa ,che si è aggiudicata un affidamento diretto di lavori, di presidiare durante le fasi lavorative al fine di redigere una relazione finale su quali lavori e come son stati eseguiti. Volevo sapere che tipo di contratto bisogna stipulare tra le parti e se la relazione posso firmarla io a nome del mio studio o come tecnico dell'impresa. Grazie
nikosky :
mha strana richiesta. di solito le imprese edili hanno un direttore tecnico soprattutto se partecipano a gare pubbliche.
ora immaginiamo non lo abbiano o siano sobbarcati di lavoro, è possibile affidare tale servizio all'esterno.
Il prezzo? bhe risulteresti come un direttore di cantiere pertanto puoi rifarti al tariffario.
se firmerai te o come tecnico dell'impresa dovrete stabilirlo prima.
consiglio vivamente un contratto tra le parti con oneri e mansioni stabilite....
kia :
fatti mandare una bozza di contratto con elenco di quel che ci sia aspetta da te, perchè detta così sembra ruolo di direttore di cantiere ma è bene essere sicuri.
Mino :
Ciao nikosky, non hanno il direttore tecnico, è una piccola impresa che si è aggiudicata un incarico diretto. Il contratto devo impostarlo io ed essendo alle prime armi mi sono fatto delle domande che tu hai risposto in parte. Vorrei essere sicuro su alcune cose:
1. posso essere incaricato come direttore tecnico per la sola durata della commessa?
2. il mio nominativo dev'essere comunicato alla Stazione appaltante?
3. Mi occuperò di stilare una relazione tecnica su come sono stati eseguiti i lavori da allegare alla fattura da presentare al comune, rientra nel compito di direttore tecnico?
4. Per quanto riguarda la firma devo firmare come tecnico dell'impresa ?
Mino :
Grazie. sotto ho riportare più o meno il compito da svolgere
nikosky :
Mmmm il fatto che sia una piccola impresa non conta assolutamente.
Ti consiglio di vederti bene questo link:
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/regioni/caricaArticolo?art.pro…

Alcune domande conviene porle al loro commercialista, tipo la 1).
La 2) si converrebbe comunicarlo.
3)la contabilità spetta al Direttore dei Lavori nominato dall'ente. Te devi seguire la tua impresa e verificare la corretta posa in opera di tutto. Non devi fare nessuna relazione tecnica ma verificare che vengano svolte tutte le attività per cui l'impresa è stata chiamata.
4) se sei direttore tecnico dell'impresa firmi da direttore tecnico
fulser :
solo una precisazione: vedo che vengono usati come sinonimi i termini direttore tecnico e direttore di cantiere: le due figure NON sono assolutamente la stessa cosa, attenzione a non confondere i termini e quindi le relative responsabilità.
nikosky :
@fulser, giusta e dovuta precisazione.
Mino :
Giusto, Grazie.
Mino :
Grazie per il tempo nikosky. Sentirò il mio commercialista, mi spiego meglio sull'oggetto dei lavori: L'impresa ha avuto un affidamento diretto per la manutenzione straordinaria sulla rete idrica e fognaria comunale, l'incarico ricevuto dall'impresa è quello di tecnico di cantiere. Ora siccome non c'è nessun DL che verrà a controllare i lavori, loro mi hanno chiesto se potevo fare una relazione tecnica - illustrativa (anche a me risulta strano produrla dopo i lavori, di solito si allega all'offerta) a fine intervento con foto che dimostrino i lavori svolti. Secondo voi è giusto produrre questa documentazione ? Grazie ancora
nikosky :
Ok. Allora devi fare chiarezza.
La tua figura non è direttore tecnico dell'impresa. Sei semplicemente un tecnico esterno incaricato dall'impresa per questa commessa. A questo punto, anche a tutela del tuo operato, io farei sì la relazione in merito ai lavori svolti con tanto di foto e date delle visite di sopralluogo. Il fatto che sia un lavoro pubblico (se non ho capito male) e non ci sia una direzione lavori mi sembra molto molto strano.
Se fosse un lavoro privato spetterebbe al committente individuare un professionista per tale attività che non può essere svolta da te per ovvi motivi
Firma le tue relazioni come tecnico incaricato dall'impresa xxxx e mai come altra figura.
Per il tuo compenso fatti dire a quanto ammontano i lavori affidati e fatti un calcolo con il DM 17.06.2016
ponteggiroma :
mah, sarà, ma a me suona strano il fatto che tu debba fare una relazzione tecnica sulla buona esecuzione dei lavori. Te la dico brutale: secondo me gli serve un direttore lavori, ma non te lo vogliono dire altrimenti chiederesti troppo.
Carmine :
Grazie Nikosky per avermi aiutato, adesso ho le idee chiare su come procedere.
nikosky :
@ponteggiroma
il famoso D.L. occulto!!! povera Italia...
ponteggiroma :
non ci resta che piangere caro Nico
ArchiFish :
Signor giudice...ero D.L. ma a mia insaputa...

PS
E' solo una battuta, nessuna critica. Puntualizzo prima che si scateni un comitato di offesi/risentiti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.