balcone difforme

messaggio inserito lunedì 6 settembre 2021 da GRAZIANO CORRADO

GRAZIANO CORRADO : [post n° 450623]

balcone difforme

Come "sanare" un difforme balcone (correttamente riportato in catasto il maggio 71) e con abitabilita' (generica) del marzo 71 ma difforme rispetto ad elaborati grafici del 1968? Aggiungo edificio in muratura listata.
archspf :
Con una procedura di accertamento di conformità. Non si può essere più specifici: ogni caso va analizzato rispetto alle proprie circostanze.
davide :
Devi fare una sanataria e verificare con il tecnico comunale l'opportunità di ricalcolare il contributo sul costo di costruzione (se la superficie è in aumento).
Se sei in zona vincolata ai sensi del codice dei beni culturali, devi fare prima l'accertamento di conformità paesistica
GRAZIANO CORRADO :
E' l'aspetto strutturale quello rognoso. per paesistica la 31_2017 mi viene in soccorso
Adam Richman :
Recupera il collaudo statico dell'epoca, compresi gli elaborati grafici strutturali. Se il progetto strutturale del balcone era conforme a come effettivamente eseguito, il problema strutturale non si pone, devi solo fare la sanatoria urbanistica/edilizia. Altrimenti devi fare anche una sanatoria strutturale, che è un costo per il cliente ma non dovrebbe comportare particolari difficoltà o lungaggini burocratiche: per abusi statici ante 2014 lo strutturista la redige e presenta al Comune, che non deve dare riscontri; o almeno così è in Piemonte
archspf :
@Adam hai fatto bene d indicare l'area di intervento, poichè purtroppo è più complicata la situazione. Di fatti il tutto è in funzione delle norme Regionali antisismiche e pertanto segue la classificazione del territorio: infatti in molte zone la data limite per applicare una procedura "semplificata" (idoneità statica per esempio in luogo della procedura prevista all'art. 96 del DPR 380/2001) è il 2003.

@GRAZIANO CORRADO dove si trova l'immobile?
GRAZIANO CORRADO :
l immobile si trova in zona sismica 2 (calabria) è del 68 con autorizzazione comunale e genio civile. la cosa strana è questa: sia nel catastale del 71 (che rappresenta fedelmente la realtà attuale) che nell abitabilità sempre del 71 si fa riferimento alla corretta destinazione d'uso di uno dei piani (il terreno magazzino rispetto ad abitazione). Manca quindi un passaggio intermedio in corso d'opera anche perche le aperture ed il balcone in questione (come esattamente rappresentato in catasto9 è differenti rispetto gli elaborati grafici del 68.
GRAZIANO CORRADO :
l immobile si trova in zona sismica 2 (calabria) è del 68 con autorizzazione comunale e genio civile. la cosa strana è questa: sia nel catastale del 71 (che rappresenta fedelmente la realtà attuale) che nell abitabilità sempre del 71 (nella quale non si fa riferimento a collaudo-- edificio in muratura) si fa riferimento alla corretta destinazione d'uso di uno dei piani (il terreno magazzino rispetto ad abitazione). Manca quindi un passaggio intermedio in corso d'opera anche perche le aperture ed il balcone in questione (come esattamente rappresentato in catasto) è differenti rispetto gli elaborati grafici del 68.
GRAZIANO CORRADO :
LA LEGGE 1086 E' DEL 5.11.1971 IL CERTIFICATO DI ABITABILITA E' DEL 15.03.1971
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.