imparare a progettare strutture

messaggio inserito martedì 5 ottobre 2021 da Davide Moscuzza

Davide Moscuzza : [post n° 451818]

imparare a progettare strutture

Buongiorno, sono un architetto con due anni di esperienza in uno studio di architettura. In questi anni ho imparato lo strano mondo dell'urbanistica, dei vincoli del paesaggio, idrogeologici, il catasto, direzione lavori, contabilità, detrazioni fiscali ecc. Adesso vorrei spingermi un po' più in là: progettare strutture e interventi statici (es. cerchiature). I fondamenti teorici non mi mancano, ma non so cosa effettivamente presentare al Genio Civile.
Consigli da dove iniziare?
d.n.a. :
Consiglio di lasciare agli ingegneri civili, indirizzo strutture, il loro lavoro.
Da architetto, non so dove e quando hai studiato tu, ma ti posso assicurare, per quello che ho studiato io, che i fondamenti teorici ci mancano eccome.
Adam Richman :
Ne hai imparate di cose in due anni ;-) Per iniziare a fare strutture ritengo imprescindibile lavorare per uno strutturista, o almeno poter contare sul tutoraggio di un amico già esperto sull'argomento. Tutto si impara, negli anni ho incrociato un paio di geometri (collaboratori di ingegneri) molto preparati in ambito strutturale, basta non improvvisarsi
Giovanni :
Mi trovo in accordo con d.n.a., meglio lasciare le strutture agli ingegneri strutturisti.
Tieni presente che prima era più facile fare i calcoli, oggi con la dinamica e i nuovi sistemi di dissipazione di energia bisogna avere padronanza della materia.
Davide Moscuzza :
Quindi il fatto che la laurea si chiami Architettura e ingegneria edile non ha senso?
Ho deciso io di abitarmi da architetto.
Nella vostra visione non c’è differenza tra geometri e architetti se non relegate l’architetto a a fare lo stilista.
Non dico di voler imparare a calcolare infrastrutture, ma almeno le villette che progetto.
Sempre più sconvolto dalla confusione sulle competenze tutta italiana.
Giovanni :
Non voglio sminuire, anche io ho fatto architettura, e altri amici Ingegenria strutturale.... fidati e’ tutta un’altra cosa.....
Basti pensare che fanno esami come teoria delle strutture, dinamica delle strutture e ponti.... cosa che non si fa in altri corsi di laurea.... e non dimentichiamo la
Geotecnica.
d.n.a. :
Certo che puoi calcolare le villette che progetti (già che le chiami villette è tutto un dire, ma tralascio). Che la confusione di competenze in italia ci sia, quello è sicuro, ma da come ti approcci alla professione, stai cercando di alimentarla.
Un geometra non può progettare strutture, un architetto ed un ingegnere lo possono fare.
Abilitarsi come ingegneri ingegneri o architetti può essere anche indifferente, ma certo non credo che un ingegnere biomedico iscritto all'ordine degli ingegneri, progetti strutture, o mi sbaglio?
Tu architetto se sai progettare strutture, perchè il tuo percorso di studi e professionale ti ha portato a farlo, è giusto, ma se non hai mai fatto progetti di strutture, e non sai neppure da "dove iniziare", cercando oltretutto aiuto da degli architetti, qualche dubbio ci viene.
Tutto si risolve, nel fatto che lavori da due anni, e quindi (beato te) sei giovane e sei all'apice della tua sicurezza professionale, ma vedrai che tra qualche anno la perderai, lanciando posto a mille incertezze.. in bocca al lupo e buon studio.
PS. le pratiche strutturali vanno presentate al genio civile se sei in zona sismica 1 e 2, altrimenti in zona 3 e 4 e fuori zona sismica le mandi in comune, con la relazione di calcoli, i disegni esecutivi, la relazione geologica e gli altri elaborati del caso.
Davide Moscuzza :
Non commento il preambolo “Un geometra non può … dubbio ci viene.” perchè sembrano divagazioni sul tema.
Ti ringrazio per avermi confermato che posso calcolare le VILLETTE (ndr abitazioni unifamiliari) che progetto, ma chiedevo consigli da dove iniziare per imparare.

Ma proprio non capisco cosa del mio post lasci trapelare sicurezza della professione. Anzi, è l’insicurezza che mi spinge a tentare di ampliare le mie competenze.. se fossi sicuro resterei a cullarmi nel mio crogiolo, o sbaglio?

L’unica cosa che ho sicuramente capito da questa discussione è che ogni forum che si rispetti ha il proprio prezzemolino.
Davide Moscuzza :
Ma quindi state dicendo che per una cerchiatura di una finestra chiedete allo strutturista?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.