Architetto in azienda di interni

messaggio inserito martedì 12 ottobre 2021 da Lou

Lou : [post n° 452097]

Architetto in azienda di interni

Buongiorno a tutti,
avrei bisogno di un consiglio, sono un architetto iscritta all'Ordine con p.iva ed esperienza in studi privati da 5 anni.
Ho una forte passione per gli interni e stavo valutando di mandare il cv in qualche grossa azienda (s.p.a.) di arredamento di marchi di lusso.
Volevo chiedere a chi ha esperienza nel settore, che tipo di lavoro si svolge nell'ufficio tecnico di aziende di questo tipo? e che differenza c'è con il lavoro svolto negli showroom?
Inoltre a livello retributivo quanto si guadagna? Grazie per i preziosi consigli.
Archivirus :
Mi sembra una domanda un po' generica... normalmente nelle grosse aziende di arredamento si ricercano figure tecniche con buone competenze in progettazione esecutiva di arredi, conoscenza finiture e componenti mobili e simili, con buona conoscenza di programmi CAD votati alla produzione tipo Solidworks. Spesso più che architetti sono designer/periti meccanici/ingegneri meccanici o simile. Un disegnatore tecnico con media esperienza guadagna circa 1600€. In alternativa ci possono essere ruoli di assistenza al reparto commerciale: es. layout di interni per proposte arredo, contatto cliente e formulazione preventivi. Richiesti in genere programmi CAD 2d tipo Autocad, office e buon inglese, o anche lingue in più. Mediamente 1300-1400€, dipende, non è un ruolo che richiede grandissime competenze, spesso cercano laureati triennali o poco più. E' un lavoro simile a quello che si potrebbe fare in showroom, ma di solito negli showroom si è più votati alla vendita, perciò contano maggiormente buona dialettica e empatia con il cliente. Diversi anche gli orari: si lavora spesso sabato e domenica. Retribuzione iniziale simile ma molto spesso con incentivi sulla vendita si può guadagnare bene se si è bravi. Poi ci possono essere figure di architetto più "creativo", spesso aziende che fanno contract o progetti per arredo mercati esteri, qui chiedono non solo creatività e space planning, ma anche capacità di rappresentazione visuale di quanto progettato: olte a cad programmi per rendering tipo 3DSmax, Cinema 4D, Vray, ecc... Retribuzione media 1400€.
Quadro molto approssimativo, basato su mia esperienza, zona Veneto....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.