Direttore lavori

messaggio inserito mercoledì 17 novembre 2021 da Anita

Anita : [post n° 453500]

Direttore lavori

mi accingo a presentare i documenti per il ecoBonus 110 sulla mia abitazione, la DL la farà mio marito ingegnere iscritto all'Ordine ma in pensione, emetterà fattura per prestazione occasionale esente iva potrà recuperarsi questo importo con l'accredito delle somme spese?
ArchiFish :
Che io sappia, non dovrebbe essere possibile emettere fattura per prestazione occasionale. Fermo restando che la D.L., oltre ad iscrizione all'ordine, dovrebbe essere iscritta ad Inarcassa ed avere assicurazione professionale obbligatoria.
Correggetemi se sbaglio o se mi sfugge qualche elemento.
desnip :
Comincio ad avere istinti omicidi...
archspf :
Confermo tutto @ArchiFish.
pieretto :
A mio avviso potrebbe essere possibile, prestazione occasionale entro 5000 euro/anno. Una volta mi informai per una prestazione di un artigiano con prestazione occasionale per bonus casa 50%. Dovrebbe informarsi all'agenzia delle entrate e commercialista. Chiaramente deve evere assicurazione etc.
archspf :
Invece non è possibile: intanto il canale non è affatto quello dell'agenzia o del consulente fiscale bensì del proprio ordine di appartenenza. Parliamo di professionista e non semplice lavoratore autonomo non iscritto ad albo.
Si veda altresì la nota del Ministero delle Finanze 25 Febbraio 2015 n. 4594.
Anita :
Il problema nn è la fattura che diventerebbe una ricevuta ma se l'agenzia delle entrate accetta questo versamento data la parentela. Se fosse un avvocato che difende la moglie il giudice liquiderebbe la parcella perché il lavoro va sempre pagato anche ai parenti!
pieretto :
vedi si impara sempre qualcosa, grazie Archspf! Infatti quando mi ero informato la prestazione era di un artigiano. Comunque il canale di informazione è l'AdE, come correttamente ho consigliato alla sig. Anita, in quanto si parla di regime fiscale, vedere Risoluzione n. 41 pubblicata il 15 luglio 2020.
archspf :
Non è solo una questione fiscale ma deontologica prima di tutto.
desnip :
Il lavoro va sempre pagato non c'è dubbio, per cui non è questo il problema, quanto piuttosto la prestazione occasionale.
La curiosità però è lecita: se non ci fossero i bonus, suo marito in pensione si farebbe pagare da lei?
Anita :
Ho pagato anche mio figlio per una causa che mi ha patrocinato. Io e mio marito siamo in separazione dei beni e lui lavorerebbe per prestazione occasionale visto che nn svolge la professione se nn sporadicamente anch'io la svolsi per il tribunale anni fa come perito e il giudice nn ebbe niente da dire!
desnip :
Pagare il figlio è diverso... Il figlio fa parte di un nucleo familiare differente, ma anche se è dello stesso nucleo i genitori hanno spesso il piacere di "retribuire" i figli per la loro indipendenza.
Però se mi dice che lei avrebbe pagato suo marito anche se non c'erano i bonus, io ci credo. :-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.