Tecnico abilitato per deposito CILA-S

messaggio inserito venerdì 10 dicembre 2021 da Arch.

Arch. : [post n° 454474]

Tecnico abilitato per deposito CILA-S

Buonasera
Avrei necessità di un chiarimento in merito alla figura professionale necessaria per il deposito della CILA-S per interventi di efficientamento energetico. In particolare avrei bisogno di capire se il perito industriale che progetta gli impianti e redige la ex L. 10/91 può essere lo stesso soggetto che deposita la CILA-S in Comune. Qualcuno saprebbe dirmi con certezza se è possibile che un’unica figura professionale si occupi dell’intera pratica? Ovviamente saranno interpellati il tecnico per la sicurezza e per il Modello regionale relativo agli IPRIPI.
Grazie mille.
archspf :
A dire la verità non è che sia solo possibile ma sarebbe auspicabile se non preferibile che sia la stessa persona o "gruppo di lavoro". L'unico aspetto del quale non potrà occuparsi è l'ape finale (non convenzionale) da depositare al catasto energetico per i motivi già noti di terzietà nell'intervento realizzato.
ArchiFish :
A me, l'unico dubbio, rileggendo la domanda, sorge per il fatto che il termotecnico è un perito industriale. Francamente, ammetto la mia ignoranza, non riesco a dire se un P.I. possa depositare/firmare un titolo edilizio.
Arch :
Ecco esatto, il mio dubbio è legato anche al fatto che il termotecnico è un perito industriale, e non riesco a capire se effettivamente può depositare la CILA-S. Ho provato cercare nella Legge Regionale, ma non mi è chiaro. L’unica forse è sentire con il Comune allora.
Grazie mille a entrambi
archspf :
Eppure non è la prima volta che vedo pratiche firmate da un P.I., nonostante il nostro condiviso stupore.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.