Dicitura "altra ditta" e "stessa ditta" nelle planimetrie catastali del docfa

messaggio inserito mercoledì 20 aprile 2022 da Ade

Ade : [post n° 460090]

Dicitura "altra ditta" e "stessa ditta" nelle planimetrie catastali del docfa

Buongiorno a tutti. Volevo sapere se è ancora possibile indicare sulle planimetrie catastali dei docfa la dicitura "altra ditta" o "stessa ditta" per indicare le proprietà adiacenti
arch.Ivan :
No. Adesso si mettono gli estremi catastali dei confinanti
Ade :
E se si tratta di una proprietà non censita in catasto?
Arch.Ivan :
Ogni immobile è censito al catasto. Se è una strada ci metti il nome della via. Se è un terreno foglio e particella. Se è un appartamento foglio, particella e subalterno, etc...
Ade :
Devo indicarla anche se si tratta dello stesso foglio e particella dell'unità che devo accatastare?
desnip :
Mi sembra che ne abbiamo già parlato: in questo caso metti il sub.
Ade :
Il sub non c'è perché è una parte della particella che non è ancora stata accatastata
arch.Ivan :
Forse converrebbe che tu spiegassi bene tutto ciò che stai facendo o che vorresti fare. Se possiamo ti forniamo un consiglio più dettagliato
Ade :
Hai ragione. In pratica ho un solaio utilizzato come posto auto e che deve essere accatastato come tale. Di questo solaio un pezzetto appartiene ad un altro proprietario, quindi ne devo accatastare solo una parte. Nella planimetria catastale devo rappresentare anche questo pezzo di altro proprietario, ma, non essendo accatastato non posso indicarlo con un sub.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.