Difformità tra planimetria e prospetto.

messaggio inserito mercoledì 11 maggio 2022 da Magia

Magia : [post n° 460968]

Difformità tra planimetria e prospetto.

Salva a tutti,
Un cliente mi ha chiesto di presentare una pratica edilizia per una variazione di disposizione degli spazi interni. Inizio il mio studio di tutte le liceità: l'immobile risulta costruito con regolare concessione edilizia (immobile che si sviluppa su due livelli: un piano terra e un piano primo facente parte di un condominio) e successiva sanatoria per il piano terra per sanare un aumento volumetrico dato dal ripostiglio. Lo stato di fatto presenta un ingresso con un vano molto più ampio rispetto a quello rappresentato nella planimetria, ma il problema è che il prospetto corrisponde ( quando allo stato di fatto). Dunque mi chiedo.. a quale grafico fare riferimento? Essere fedele alla pianta e quindi il volume presenta a tutti gli effetti un abuso da ripristinare o essere fedele al grafico del prospetto? Grazie a tutti anticipatamente
desnip :
Oltre al rilievo e progetto, gli elaborati grafici (o la relazione) della c.e. dovrebbero riportare il calcolo delle volumetrie richieste: lì potrai verificare se il ripostiglio è stato effettivamente assentito.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.