agibilità obbligatoria?

messaggio inserito giovedì 23 giugno 2022 da angi

angi : [post n° 462425]

agibilità obbligatoria?

Salve devo presentare una CILA per opere interne. Le opere consistono anche nel rifacimento di uno bagno, in quanto da 1.40 di larghezza lo devo portare a 1.90 per adeguarlo ad un bagno per disabili e quindi poi rivedere la distribuzione dei sanitari, come opere murarie e quindi di manutenzione straordinaria, ci sarebbe solo questo spostamento del tramezzo di 0.50 cm.
Secondo voi devo richiedere l'agibilità? è obbligatoria in questo caso? Lo chiedo perche nella fattura pro-forma nella descrizione delle prestazioni dovrò inserire anche questa voce e inserire un prezzo.
Grazie anticipatamente
ArchiFish :
Premesso che l'agibilità non si richiede più già da qualche annetto, ma è il tecnico che si assume la responsabilità di asseverarla, in caso di CILA non è obbligatoria. Si tratta di adempimento volontario che può rendersi utile/necessario in casi particolari, ad esempio per immobili sprovvisti di abitabilità/agibilità.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.