Errore SAL

messaggio inserito martedì 19 luglio 2022 da omg

omg : [post n° 463336]

Errore SAL

Buongiorno, mi sono accorta (troppo tardi) che ho approvato un 2 SAL in cui vi era un importo delle opere sballato di circa 5000 € in più. Errore di battitura, in quanto le quantità erano corrette.
La fattura all'impresa è già stata pagata e ora non si presenta più in cantiere ne' si fa trovare al telefono.
All'impresa il committente deve ancora una fattura di 8000 € già emessa.
Il committente vuole recedere dal contratto, ma la recessione comporta il pagamento dei lavori svolti fino a quel momento (appunto gli 8000 €).
Risultano anche diversi danni alle cose.
Come devo comportarmi?
Faccio pagare al committente solo quei 3000€ di differenza? O non far pagare nulla a causa dei danni? O far pagare il tutto e scalare dal mio compenso i 5000 € per errore mio?
grazie
archspf :
Aldilà di tutto, l'errore, per il senso che interpreto della domanda, mi sembra irrilevante poichè vale quanto concordato a livello di contratto tra le parti, indipendentemente dalla quantificazione dello stato avanzamento.

"O non far pagare nulla a causa dei danni? " a prescindere che se la ditta è inadempiente o ha creato danni ne risponde la stessa, sei tu che conoscendo la situazione sarai in grado di quantificare il danno e verificare se il committente avrà i numeri per una richiesta di risarcimento/restituzione nei confronti dell'impresa. Se ci sono stati dei danni, scattano le clausole contenute nel contratto: sempre che esista e sempreché questi sia stato opportunamente compilato.

"O far pagare il tutto e scalare dal mio compenso i 5000 € per errore mio?" ma stiamo scherzando?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.