catasto diverso da stato legittimo

messaggio inserito martedì 10 gennaio 2023 da grv

grv : [post n° 468413]

catasto diverso da stato legittimo

Buongiorno, sto seguendo una ristutturazione di una UI e facendo il rilievo mi sono accorta che ci sono delle difformità tra l'ultimo stato legittimo e lo stato di fatto. Ma soprattutto c'è una diffomità tra lo stato legittimo e la pianta catastale. Come può essere? E in questo caso considero comunque solo lo stato legittimo per sanare gli abusi?
ivana :
il catasto non è probatorio per la legittimità dell'immobile. Qualsiasi considerazione sulla legittimità degli interventi va fatta sulla base delle pratiche presentate in comune
Semola82 :
Come dice Ivana, il catasto non è probatorio, bisogna confrontare lo stato di fatto con quello autorizzato in Comune.
Catasto e Comune sono due enti che spesso non comunicano tra di loro, sana le difformità (se possibile) tra l'ultimo progetto autorizzato e lo stato di fatto, successivamente presenta l'aggiornamento catastale in cui il tuo post operam va a sostituire la scheda planimetrica presente in banca dati, nella relazione del docfa citerai il tuo titolo urbanistico che ha consentito la variazione.
archspf :
Lo stupore, al giorno d'oggi, dovrebbe sorgere non trovando incongruenze...
arch_mb :
Che tenerezza
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.