oneri

messaggio inserito lunedì 18 aprile 2005 da sabagio

sabagio : [post n° 48211]

oneri

sapete dirmi come vengono conteggiati gli oneri relativi ad un intervento di ristrutturazione e suddivisione in tre unità di un unica abitazione, senza aumento di volume?
delli :
dipende...
ci sono vari modi per calcolare gli oneri su una ristrutturazione, esempi (tra i più comuni):
ONERI
volume ristrutturato x oouu1+2 (per le ristrutturazioni dovrebbero essere un valore di circa 1/2 - 2/3 del valore pieno)
oppure
volume "virtuale" x oouu1+2 (anche qui con valore ridotto)
per il volume virtuale in genere si calcola con: cme/costo costruzione (varia da comune a comune) x h virturale (valore definito da nta... in genere tra i 3.50 e i 4.50 m)

COSTO COSTRUZIONE
tabella dm 10/77 (qui trovi file con calcoli automatici: [suggerimento n° 319] ) ma % contributo edificio esistente
oppure
computo metrico (cme) e % determinata dalla classe edificio oppure valore "fisso" tra 8 e 10%

...e non sono gli unici metodi ma quelli che mi è capitato più spesso di dover applicare
morale:
chiama in comune e fatti dire da loro come si calcolano gli oneri

bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.