grata

messaggio inserito venerdì 13 maggio 2005 da fabio

fabio : [post n° 50357]

grata

Ciao a tutti.Prima volta nel forum.
Richiesta fastidiosa a cui non posso dire di no.
In un marciapiede esterno, ma nel tratto di proprietà condominiale, ha quasi del tutto ceduto il bordo che regge una grata, che prima serviva un locale caldaia,ma ora solo autoclave.A causa di ciò è caduto un passante ed ha chiesto i danni. Devo sanare la situazione o addirittura chiudere con vetrocemento(non serve più come aerazione)
1a domanda:Semplice DIA?
2aEssendo soggetto al calpestio, come fare per la parte strutturale?
3a:Durante i lavori andrà impedito il passaggio di persone.Come mi comporto per le autorizzazioni?
Grazie a tutti anticipatamente.
delli :
1- dia per manutenzione straordinaria
2- struttura dipende da come è il marciapiede adesso... può essere che ti basta un po' di getto con due ferri o ti serva qualcosa in più... valutare il caso specifico senza vederlo è un po' difficile considerato anche che la precedente grata ha ceduto e, l'eventuale vetro-cemento "pesa di più"
3- recinti area di cantiere visto che è proprietà condiminiale...
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.