dubbio carriera-esame di stato

messaggio inserito martedì 31 maggio 2005 da *margot*

*margot* : [post n° 51958]

dubbio carriera-esame di stato

Scusate l'intromissione, ma mi trovo in un "dubbio esistenziale". Sono laureata in architettura, ma la vita e la passione mi ha portato a lavorare più in ambito artistico (dipingo e creo installazioni), grafico e di design.
Non ho ancora fatto l'esame di stato e non so se farlo, in quanto non penso di esercitare in futuro in ambito architettonico.
Anche perchè se diventassi architetto e mi iscrivessi all'Ordine, potrei svolgere una professione diversa da quella dell'architetto (arte-grafica-design)?
Nel caso non facessi l'esame di stato, ho "paura" di perdere privilegi offerti dall'Ordine e dall'Inarcassa.
Cosa ne pensate?
Grazie ai consigli che mi darete.
M*
Ronin :
naturalmente, essere iscritta all'ordine non ti obbliga affatto ad esercitare (basta pagare le quote!).
l'esame di stato si può sempre fare, una volta laureati, non c'è un "termine" di scadenza, quindi puoi sempre cambiare idea; ovviamente quelli che tu chiami privilegi di ordine e inarcassa inizieranno a valere solamente se diventi architetto libero prof. e quindi versi a questi due enti le rispettive quote.

Io l'esame di stato lo farei finchè sono "fresco" di studi: averlo superato ed essere abilitata non ti obbliga ad iscriverti all'ordine, se non vuoi; mentre doversi rimettere a studiare tra un po' di anni solo per avere un foglio di carta sarebbe davvero molto pesante, penso.
delli :
concordo con ronin: fai adesso l'esame di stato che sei "fresca" di studi e "abituata" a studiare... una volta fatto l'esame di stato non sei obbligata a iscriverti all'ordine però, anche nei concorsi, ti può essere utile avere l'abilitazione

bye bye
*margot* :
Grazie per i consigli! ..in effetti è già passato un anno dalla laurea e dover studiare una materia lontana dalla mia passione attuale è un po' "dura" diciamo... (beh, c'è di peggio nella vita!).
Ci penserò, anche se so che da un lato avete ragione...ma...c'è sempre un ma...
Grazie mille comunque!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.