serve un consiglio, un'informazione... - i post di domenica 17 maggio 2009

i post di domenica 17 maggio 2009

[post n° 197872]

Compenso per C.T.U.

Sono stato nominato C.T.U. dall'autorita giudiziaria in un A.T.P. di una causa civile.
Mi è stato detto che l'onorario deve essere calcolato a vacazione, ma la legge 2/3/49 n°143 fissa agli onorari a vacazione in ragione di lire 110.000 per ogni ora o frazione ( DM 3/9/97 n°417), mentre la legge 8/7/80 n°319 "Compensi spettanti a periti, ai consulenti tecnici, ... per le operazioni eseguite a richiesta dell'autorità giudiziaria" ( modificata
[post n° 197866]

RICERCA

SONO ALLA RICERCA DI UNA PERSONA CHE ABBIA CONOSCENZA DI MATERIALI PLASTICI, RESINE, GOMME E ALTRO PERCHE' DEBBO COSTRUIRE UNA PAVIMENTAZIONE....PREFERIREI PERSONE DI ROMA O LIMITROFE....
[post n° 197861]

urbanistica e calcoli!

calcoli urbanistici
avrei una richiesta: dovrei pensare/progettare un insediamento residenziale, commerciale e di terziario.
ammettendo di tenere separate le tre funzioni, per quanto riguarda i calcoli degli abitanti insediabili, degli standard urbanistici, ecc...della parte residenziale non ho problemi. il "problema " sorge nel momento in cui devo calcolare la superficie da destinare agli standard per l'insediamento commerciale e terziario. qualcuno potrebbe aiutarmi??!! premetto che la normativa me la sono già letta
[post n° 197846]

distanze minime

ciao a tutti,
dove posso trovare le distanze minime che devono esserci tra fabbricati di nuova realizzazione a destinazione residenziale ed i confini del lotto su cui verranno realizzate?? e tra fabbricati e fabbricati??
[post n° 197841]

nuova finestra a 2m dal confine

Buongiorno,
ho qualche dubbio interpretativo delle norme a proposito di una ristrutturazione con ampliamento di una porzione di testa di una villetta a schiera.
Si tratta di una villetta di testa esistente che ha una parete cieca a 2m dal confine ed a 4m dall'edificio del confinante.
Per motivi tecnici (RAI) dovrei aprire una finestra da 70x150 su questa parete, ma ho qualche dubbio a riguardo del rispetto delle distanze dal
[post n° 197840]

percentuale per collaborazione

Salve a tutti, volevo chiedere un consiglio su come comportarmi per il rimborso spese sostenute per la partecipazione ad un lavoro...mi spiego meglio:nella realizzazione di un lavoro ho avuto l'"aiuto" di un ragazzo non ancora laureato e mi chiedevo che percentuale fornire per l'impegno assolto in relazione all'importo che riceverò?grazie mille... e come noterete è la prima esperienza!naturalmente le responsabilità sono tutte a carico del progettista, cioè mie

i post di domenica 17 maggio 2009