serve un consiglio, un'informazione... - i post di martedì 21 luglio 2020

i post di martedì 21 luglio 2020

[post n° 434689]

Abuso edilizio da sanare

Buona sera,
Dovrei regolarizzare al catasto un’immobile che ad oggi presenta due piani non accatastati. L’immobile si trova in un piccolissimo paesino di montagna ed è molto vecchio.. sicuramente è stato costruito prima del 1960 e credo che l’ampliamento in questione ( non dichiarato ) sia stato fatto poco dopo. Mi parlavano dell’esistenza di una legge che permette di andare direttamente al catasto ( non fare la Scia in sanatoria )
[post n° 434672]

Cila

Buongiorno
dovrei presentare una CILA per opere interne non strutturali, ho consigliato al cliente anche la sostituzione infissi, ma per il momento non è convinto. Secondo la vs esperienza è possibile inserirlo comunque in relazione e poi decidere nel corso dei lavori ?
non dovendo dare la conformità al progetto a fine lavori, io credo sia possibile..
grazie
saluti
[post n° 434664]

Dati impresa esecutrice

Buongiorno,
devo presentare pratica per un piccolo lavoro di ristrutturazione di un appartamento. La gran parte del lavoro sarà svolta da un lavoratore autonomo (muratore), ma in cantiere saranno presenti anche due imprese (con i conseguenti obblighi in materia di sicurezza), una che si occuperà di un piccolo ponteggio, e una che si occuperà degli infissi.
Quali dati dovrei inserire secondo voi come "impresa esecutrice" nella pratica? La gran parte del
[post n° 434659]

ARCHICAD - formazione

Ciao a tutti, cerco consigli su come migliorare la conoscenza di Archicad.
A quali enti vi rivolgereste? avete già seguito corsi on line su piattaforme, o Academy officiali di preparazione?
GRAZIE
[post n° 434658]

Perizia di stima locativa

Salve a tutti, chiedo a voi colleghi un consiglio per come elaborare un preventivo riguardante una perizia di locazione agraria per un totale di 13 terreni (totale c. 11 ettari) zona roma. Avete da consigliarmi un ottimo testo che mi consente di elaborare i calcoli? grazie in anticipo ogni consiglio è ben accetto, buon lavoro a tutti.
[post n° 434644]

Roma Capitale / Deliberazione n.7 / Anno 2011

salve,
in merito all'art. Art. 48/sexies – Interventi impiantistici:
3. Scaldabagni elettrici.
Negli edifici pubblici e privati con destinazioni d’uso ad:
− abitazioni singole;
− etc..;
non è consentito l’utilizzo di riscaldatori elettrici per la preparazione dell’acqua calda
sanitaria.
Ciò vuol dire che se sto eseguendo una manutenzione straordinaria e tolgo lo scaldabagno, devo sostituirlo con una caldaia o uno scalda acqua a gas?
Capisco bene che gli scalda acqua elettrici

i post di martedì 21 luglio 2020