Superminimi e continuità p.iva

messaggio inserito giovedì 10 maggio 2012 da tonno

tonno : [post n° 289963]

Superminimi e continuità p.iva

Ciao a tutti.
Qualche domanda da ignorante.
1) Cosa comporta l'eventuale congelamento della partita iva ai fini dei benefici dei c.d. superminimi. Mi spiego meglio. Alcuni sostengono che facendo ciò si perde il beneficio, altri il contrario. Sul sito Inarcassa è riportata la seguente frase: LA CONTRIBUZIONE RIDOTTA PER I PRIMI CINQUE ANNI DI ISCRIZIONE SI APPLICA INDIPENDENTEMENTE DALLA CONTINUITÀ DI ISCRIZIONE NEL QUINQUENNIO?
Si. Cancellazioni e reiscrizioni sono irrilevanti, fermo restando il limite dei trentacinque anni di età e l'inapplicabilità sui redditi superiori al primo scaglione usato per il calcolo pensionistico.
2) ho da poco ricevuto il primo MAV con scadenza pagamento 31 maggio, su Inarcassa invece c'è scritto 31 giugno: "L'intero importo dovuto come contributo soggettivo, integrativo e maternità, viene suddiviso in due rate con scadenza 30 giugno e 30 settembre."
3) sono contemporaneamente iscritto alla gestione separata INPS e Inarcassa. Il contributo integrativo è comunque dovuto anche se pago appieno Inarcassa?
4) la dichiarazione dei redditi 2011 va fatta online entro il 31 ottobre 2012, corretto?
5) mi sono iscritto alla cassa a settembre 2011, quindi ho all'attivo poche fatture. Il bollettino mav che ho ricevuto riguarda unicamente soggettivo, integrativo e maternità? In base a quanto dichiarerò entro il 31 ottobre mi verranno calcolati i mav che riceverò nel 2013?
Grazie mille!!!!
Kia :
Ciao, guarda che inarcassa (contributi previdenziali) e regime fiscale a p.iva in una delle qualsivoglia modalità (minimi, super minimo, agevolato, ordinario) sono due cose separate. Dei benefici a livello contributivo di inarcassa per 5 anni fino al raggiungimento dei 35 anni godresti anche avendo il regime ordinario.
Kia :
...inoltre come fai ad essere iscritto in contemporanea a inarcassa e alla gestione separata se uno dei requisiti per stare con inarcassa e il non essere assoggettati ad altre forme di previdenza obbligatoria?
tonno :
sul fatto di inarcassa e gestione separata inps, ci posso mettere la mano sul fuoco, mi è stato confermato da inarcassa stessa.
qualcuno sa darmi una mano sugli altri quesiti? grazie
Kia :
Ma quindi sei titolare di borsa di studio per dottorato o hai assegno di ricerca? effettivamente solo in questi casi possono coesistere le due casse. Altrimenti la gestione separata cessa al momento di iscrizione a inarcassa.
Kia :
Boh, fai reset di quello che ho scritto.E' troppo incasinata la faccenda. Se ti hanno detto che è ok, è ok.
tonno :
No, lavoro in un azienda con contratto a progetto.
Ho posto 5 domande, sulle altre sai dirmi qualcosa? Grazie!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.