fatturazione con regime dei minimi

messaggio inserito giovedì 24 luglio 2014 da tedanebet

tedanebet : [post n° 345519]

fatturazione con regime dei minimi

Buonasera, sono un architetto a regime dei minimi e ho appena emesso una fattura per lavori di ristrutturazione di un appartamento (in particolare per la consegna di una cila) a Roma. Il cliente chiaramente mi ha pagato con bonifico per usufruire della detrazione irpef. E fin qui tutto bene. Io ho un conto corrente alle poste.Ricevuto il bonifico con la seguente dicitura "BONIFICO OGGETTO DI ONERI DEDUCIBILI E DETRAZIONI D'IMPOSTA TRN UNCRITMM 1xxxxxxxx DA pinco pallino PER PARCELLA - SALDO FATTURA N. 21 DEL 10/07/14 - CILA n. XXXXXXX" e subito sopra un ADDEBITO con la seguente dicitura "ADDEBITO RITENUTA D.L 78/2010 E SUCC. MODIF. E INTEGR. TRATTENUTA SU TRN UNCRITMM-1XXXXXX DEL 17/07/2014 IMP. 780,00".
il valore trattenuto è di € 25,57 (tra il 3 e il 4% del valore della parcella che era di 750 + 4% di contributo integrativo inarcassa). Ho sentito il commercialista e mi ha detto che tale valore non va trattenuto perché io non sono soggetta ad alcuna ritenuta e che devo fare una dichiarazione alla mia banca in cui preciso di essere a regime dei minimi e pertanto non soggetta a tale addebito. Di fatto ho però chiamato le poste e loro non ne sanno nulla. Porterò comunque in filiale un'autocertificazione ma sono quasi certa che questo addebito potrò recuperarlo solo con la dichiarazione dei redditi del 2015. La cosa è un po' fastidiosa perchè devo emettere comunque altre fatture dello stesso tipo e nessuno sa darmi una risposta. A qualcuno di voi è mai capitato? Grazie
domenico :
Si funziona così... ci stava un altro post identico, se lo trovo te lo linko
domenico :
eccolo qui:
[post n° 341803]
tedanebet :
Grazie domenico, ho risposto anche li. QUindi è inutile portare l'autodichiarazione alla banca da quello che ho capito si recupera tutto. Ma come posso fare ad ottenedere una dichiarazione? va bene uno screenshot della lista movimenti?Grazie
Valy :
Ciao io ho avuto lo stesso problema. solo che fino all'anno scorso non mi sono posta il problema perché la mia vecchia commercialista aveva chiesto il rimborso tramite Unico (ma mi sembra appunto che fino all'anno scorso si potesse fare), quest'anno la mia nuova commercialista mi ha detto (leggendomi una comunicazione dell'agenzia dell'entrate che se trovo ti linko) che purtroppo quelle ritenute non sono più recuperabili, come dicevano nell'altro post per chi ha i minimi come noi e quindi vanno perse, a meno che non si fa questa famosa dichiarazione alla banca, perché non esiste nel quadro LM un campo specifico per lo scorporo delle ritenute - appunto perché per noi non bisogna applicarle.
ora cerco la comunicazione dell'AdE che mi ha fatto leggere e se la trovo la posto.
domenico :
Ma no, certo che si recuperano in sede di dichiarazione
domenico :
Questo è il link
www.mysolutionpost.it/archivio/fisco-e-societ%C3%A0/2013/09/ritenute…
è la tua banca che deve provvedere, nei primi mesi dell'anno successivo a quello in cui ti hanno applicato la ritenuta, a inviarti comunicazione delle ritenute effettuate. Se hai un profilo-conto on line, troverai (a febbraio-marzo) la comunicazione. Altrimenti ti rechi in filiale e te la fai avere
Valy :
@dome: il link che citi tu è riguardo l'UNCO del 2013 sui redditi del 2012 (per i quali mi erano stati rimborsati in virtù di questa cosa)
per quest'anno invece la comunicazione era proprio recente tipo di maggio 2014, e diceva, in sostanza, che quest'anno non erano più recuperabili perché ormai dopo un anno e più le banche questa cosa dei minimi la devono sapere bene,
pensa che tra l'altro ho avuto anche il problema che la dichiarazione che ti mandano a febbraio marzo quest'anno è andata persa e quindi non l'ho ricevuta ed è stata un'odissea per recuperarla...la mia commercialista mi ha detto appunto di lasciar perdere di cercare di farla arrivare proprio perché tanto quest'anno sono andati persi per questa comunicazione che ha ricevuto... :-(...allora sono stata sfortunata due volte :-(
tedanebet :
Quindi? dichiarazione alle Poste si? anche se mi diranno che no sanno cosa farsene?
domenico :
@Valy:rigo rs40 dell'unico 2014.questo è il link correttowww.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Strumenti/Mode…
regimeminimi :
Buongiorno sono del team www.regimeminimi.com.
Secondo le risoluzioni dell’agenzia delle entrate 47/E e 55/E del 2013, è possibile scomputare nel modello Unico alcune ritenute subite dal contribuente che si avvale del regime dei nuovi minimi. In particolare, possono essere scomputate le ritenute subite all’atto dell’accredito delle prestazioni aventi a oggetto la riqualificazione del patrimonio edilizio e le spese relative agli incentivi energetici. Le ritenute citate devono essere indicate in Unico nel quadro RS, in corrispondenza del rigo 40. In analogia alle ritenute subite dai consorzi, l’importo dev'essere indicato in corrispondenza del rigo LM13 per lo scomputo dell’imposta sostitutiva dovuta, o nel rigo RN32, colonna 4, per lo scomputo dall’ Irpef.
Valy :
@Regime: grazie, ormai il mio Unico è stato fatto ma cmq lo comunico al commercialista che mi ha detto che non posso più recuperare quei soldi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.