agibilità onorario professionista

messaggio inserito mercoledì 5 novembre 2014 da archiuniorfabio

[post n° 350875]

agibilità onorario professionista

L'altro giorno ho postato una domanda sul procedimento per espletare i documenti per la richiesta del certificato di agibilità.
Grazie ai vostri preziosi consigli, ho parlato con il tecnico comunale, il quale mi ha spiegato tutto il da farsi. Ho imparato un procedimento che prima non avevo chiaro al 100% grazie anche voi. :)
Ora il mio dubbio è di natura economica:
A prescindere dai diritti di segreteria ecc ecc...quanto mi devo far pagare per la redazione dei documenti per la richiesta del certificato di agibilità? Da considerare anche che devo presentare anche variazione catastale con docfa.
Qual è il prezzo giusto da fare?
Per evitare anche discorsi del tipo "tu sai quanto vale il tuo lavoro", voglio specificare che ho sentito pareri parecchio contrastanti (chi chiede 300€ chi 1500€ per le cose che vi ho elencato).
Come si fa?
Grazie!!
:
per agibilità di singoli appartamenti solitamente prendo fra le 500 e le 700, dipende dalla dimensione.
Variazione catastale circa 400 500 se si tratta di aggiornamento piantina
:
Ciao,
per un docfa il costo che io chiedo al cliente è di 300/400 euro. Per la pratica penso che non scenderei sotto i 500/600 euro.
Spero di esserti stato utile.

Andrea
:
Grazie Ragazzi!
Si utilissimi!

Ero orientato anch'io per questi prezzi.
Giustamente però ho pensato di chiedere, per far si che la professione diventi un'asta al ribasso!

Grazie!
:
la pratica per l'agibilità, almeno nel mio comune, è quella che riserva sempre casini quindi vedo che qui in studio non meno di 500/600 euro. A volte sarebbe da chiedere anche di più perchè si perde una infinità di tempo a correre dietro a impiantisti vari per farsi fare dei certificati di conformità decenti.....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.